pista da sci al coperto a milano

A Milano la prima e unica pista di sci al coperto in Italia

Una pista di sci al coperto nel cuore del centro nord Italia, a Milano. Il progetto faraonico nasce da un’idea futuristica e ambiziosa, il primo skidome nel tessuto metropolitano, a ridosso di una delle città più popolose d’italia, proprio come a Dubai.

 

Milano come Dubai, il progetto di uno skidome per una pista di sci al coperto

Il progetto di una grande pista di sci al coperto è concreto, la disponibilità dei sindaci anche, come il volere delle Regioni. Dovrebbe sorgere ad Arese, vicino al gigantesco centro commerciale “Il Centro” nato sulle ceneri degli ex stabilimenti Alfa Romeo.

La pista ha dimensioni faraoniche: 350 metri di lunghezza, 60 di larghezza e altrettanti 60 di dislivello. Dal palazzo della regione è arrivato un netto cambio di passo proprio nelle ultime ore, Monica Guerci su Il Giorno, quotidiano milanese:

Accelera l’accordo di programma (Adp) per la riqualificazione dell’ultima fetta dismessa dell’immensa area dell’ex Alfa Romeo, una città nella città. Sulle ceneri della fabbrica motoristica, dopo la realizzazione del grande mall dei record “Il Centro”, si progetta la prima pista da sci indoor d’Italia.

Martedì scorso si è riunita, dopo un lungo stallo, la segreteria tecnica in Regione Lombardia che si sta occupando dell’analisi del Piano, presenti al tavolo anche i tre sindaci coinvolti: per Arese Michela Palestra, Alberto Landonio per Lainate e per Garbagnate Milanese Davide Barletta. 

Se non è proprio la conferma è sicuramente una indicazione chiara del volere dell’amministrazione regionale di portare avanti il progetto.

Lasciaci un tuo commento