Morti durante violenti temporali in Italia: i ponti sono stati spazzati via e i treni merci si sono ribaltati

  1. Home page
  2. Attenzione

Insiste

Alluvioni nel nord Italia (foto d'archivio da Milano, 31 ottobre 2023). © Claudio Furlan/La Presse via ZUMA Press/dpa +++ dpa-Bildfunk +++

Le conseguenze dei recenti temporali nel nord Italia sono state devastanti: i forti venti hanno ribaltato un treno merci e i ponti sono stati spazzati via.

Malo – I temporali hanno devastato negli ultimi giorni il Nord Italia. Le acque torrenziali hanno spazzato via due ponti nella cittadina di Malo, tra Venezia e Milano, lasciando i quartieri senza acqua né elettricità. In Lombardia il forte vento ha fatto deragliare un treno merci. Le tempeste hanno causato la morte anche di una persona.

Tempesta nel Nord Italia: crollano due ponti nel giro di un'ora

Poco dopo la mezzanotte di giovedì 16 maggio è crollato il ponte sul Livrejo tra via San Giovanni e via Cenerelli a Malo nel Veneto. Il sindaco Moreno Morsetti ha detto: “Per fortuna al momento del crollo non c'era nessuno, altrimenti adesso parleremmo di disastro”. Corriere del Veneto menzionato. Poco dopo, nelle vicinanze, crollò un altro ponte. Nessuno è rimasto ferito, ma il risultato sono stati disagi al traffico e un'interruzione temporanea delle forniture di elettricità e acqua in alcune parti della città.

In Veneto i servizi di emergenza hanno contato circa 1.800 interventi in due giorni. “In generale la situazione qui a Malo è molto critica”, ha detto il sindaco della città. Anche diverse abitazioni sono state colpite dalle alluvioni. A Borgo Mantovano in Lombardia, a circa 100 chilometri di distanza, un treno merci è deragliato da un forte temporale. “In tutti i miei anni da sindaco, non ho mai visto treni capovolti dal vento”, ha scritto su Facebook giovedì 17 maggio il sindaco della città, Alberto Borsari.

READ  Le 10 Migliori orologio misura pressione del 2024: Scoprile Prima di Comprare

Un treno merci deraglia a causa dei temporali nel nord Italia: “Venti fino a 200 chilometri orari”

I meteorologi spiegano al giornale che la causa del ribaltamento del treno è stata “una tempesta violenta e violenta di eccezionale intensità, accompagnata da venti molto forti, che forse superano i 150-200 chilometri orari”. Repubblica Sono stato informato. Il sindaco della città ha detto che molte strade e scantinati sono stati allagati, così come l'ospedale locale. «Scene incredibili anche nelle case vicine di via Roma Sud a Villa Boma, dove sono saltati i tetti e tutto è andato distrutto. La situazione è davvero difficile».

Borsari fu sollevato dal fatto che non ci fossero vittime nella sua città. Tuttavia, nella località di Canto, a sud di Como, i temporali hanno causato la morte di una persona: un uomo di 66 anni è caduto in acqua quando un ponte è crollato ed è stato ritrovato tre chilometri a valle venerdì. Agenzia di stampa tedesca (DPA) secondo Lo hanno riferito i vigili del fuoco locali. In totale i Vigili del Fuoco della Lombardia hanno risposto circa 1.000 volte in 48 ore.

Venerdì sono attesi temporali e forti piogge anche nella Germania sudoccidentale. Il meteorologo Sebastian Schabert dell’Agenzia meteorologica tedesca ha affermato che in alcune aree “le precipitazioni potrebbero raggiungere più di 50 litri per metro quadrato entro 12-24 ore a livello locale, e non si possono escludere precipitazioni molto forti con quantità superiori a 80 litri per quadrato”. metro. dpa. Secondo i climatologi gli eventi meteorologici estremi sempre più frequenti sono conseguenze del cambiamento climatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto