Merih Demiral nel mirino della stampa italiana

Merih Demiral nel mirino della stampa italiana

Il 19 volte nazionale turco Merih Demiral è stato oggetto di massicce critiche da parte della stampa in Italia dopo che la Juventus è stata eliminata dalla UEFA Champions League contro l’FC Porto. Il 23enne doveva il primo rigore, che ha portato al precoce deficit della “vecchia signora”. In caso contrario, il difensore centrale di Kocaeli ha fatto registrare una prestazione scarsa. L’azione che è stata all’origine del primo gol subito dalla “Juves” è stata bollata con le seguenti parole:

  • Corriere dello Sport: “Un fallo molto sbadato per un difensore. Un errore imperdonabile. ” – Grado 5
  • La Gazzetta dello Sport: “Un’azione stupida e frettolosa che un difensore non deve intraprendere.” – Grado 5
  • Tutti gli sport: “Troppo istintivo. L’attaccante ha preso la sua posizione, Demiral era come un’esca sulla linea “. – Grado 4.5
  • La Repubblica: “Azione assolutamente assurda. Solo uno dei tanti gameplay inutili. ” – Grado 4

I campioni italiani di serie e record hanno vinto la partita in casa 3-2, ma non è stato più sufficiente per progredire a causa del regolamento dei gol in trasferta. Il Porto ha vinto la gara di andata in Portogallo 2-1. Dato che era un 4: 4 complessivo dopo i gol, il Porto è andato avanti di un turno sulla scia dei più gol in trasferta segnati.

READ  In Danimarca: l'ex capitano dell'HSV Johan Djourou ha trovato la sua fortuna in ritardo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News