Lo streamer di Twitch Gronkh ama così tanto i nuovi coloni casuali che ora è nel gioco – e la gente lo adora

Il popolare streamer di Twitch Gronkh ha assunto un nuovo ruolo vocale nel gioco “Pioneers of Pagonia”. Non solo parla dialoghi regolari, ma parla anche una vecchia battuta di Let's Plays.

Negli ultimi anni lo streamer tedesco di Twitch Gronkh si è dimostrato valido anche come doppiatore. La sua voce inconfondibile, conosciuta da numerose trasmissioni in diretta e Let's Plays, ha già trovato il suo posto in numerosi film e videogiochi.

Ora lo streamer ha assunto un nuovo ruolo vocale nel gioco recentemente pubblicato “Pioneers of Pagonia”.

Che tipo di gioco è questo? Pioneers of Pagonia è un gioco di costruzione con elementi di simulazione economica e gioco di strategia. Sviluppato da Envision Entertainment sotto la supervisione di Volker Wertich, uno dei predecessori della serie Settlers, il gioco mira a deliziare molti fan di Settlers.

In accesso anticipato dal 13 dicembre 2023, combina elementi di gioco tradizionali con innovazioni innovative. Il famoso costruttore di giochi Maurice Weber vede un grande potenziale in questo titolo ed è convinto che possa superare le aspettative dei fan.

Puoi saperne di più sul gioco qui:

Il trailer di Pioneers of Pagonia mostra cosa ti aspetta nel mondo di Settlers

Altri video

avvio automatico

Gronk come voce nel nuovo aggiornamento minerario

Come viene integrato il dispositivo di streaming nell'aggiornamento? Il 6 giugno 2024, gli sviluppatori di “Pagonia Pioneers” hanno sorpreso i loro fan con un post che sarebbe apparso sulla piattaforma dei social media.

Particolarmente emozionante per i fan: in questo trailer si può sentire anche Gronk, che registra vari suoni di un geologo. Dai ronzii ai piccoli jingle fino ai fischi e alle varie esclamazioni come “ah” e “oh”: la voce di Gronk è presente in molti dettagli del gioco.

Ma il momento clou dell’aggiornamento è stata la parte in cui il geologo canta una certa canzone: “Coal, coal, coal”.

Contenuti editoriali consigliati

A questo punto troverai contenuti esterni da Twitter che completano l'articolo.

Accetto di mostrarmi contenuti esterni. I dati personali potrebbero essere trasferiti a piattaforme di terze parti. Maggiori informazioni sulla nostra politica sulla privacy.

Origine della canzone “Coal, Coal, Coal”

Qual è l'origine di questa gag in corsa? La canzone “Coal, Coal, Coal” è stata creata durante Minecraft Let's Plays di Gronkh.

Questa canzone divenne rapidamente una gag ricorrente e rimase impressa nella mente di molti fan (via Wiki di Gronk). Particolarmente famosa è diventata la scena dell'episodio 49 della serie Minecraft: mentre Grunkh vagava per la mappa, scoprì una grotta e iniziò immediatamente a estrarre carbone. Lui cantava:

Carbone, carbone, carbone – carbone, carbone, carbone!
Carbone, carbone, carbone – carbone, carbone, carbone!
Kohli Kohli – No, no, no!
Carbone freddo – Tralala!
Carbone, carbone, carbone – carbone, carbone, carbone!
Carbone, carbone – carbone, carbone, carbone!
Carbone, carbone, spinta diduu…

Ora questa leggendaria canzone sul carbone ha trovato la sua strada anche in “Pagonia Pioneers” e offre un momento divertente e nostalgico per tutti coloro che conoscono e amano Groensch Currents.

“Questo è ciò che ti aspetti veramente dai coloni”.

Perché lo streamer ama il gioco? Gronkh è sempre stato un grande fan della serie Settlers. Ecco perché è rimasto particolarmente emozionato quando ha scoperto che Volker Wertich, uno dei predecessori della serie Settlers, era stato coinvolto nello sviluppo dei Pagonia Pioneers.

Al lancio del gioco, quando ha reagito al trailer live in live streaming, Gronk ha espresso chiaramente la sua eccitazione. Ha detto che “Pagonia Pioneers” potrebbe essere il gioco che i coloni avevano originariamente previsto.

Durante lo streaming, ha elencato con entusiasmo alcuni degli edifici che gli sembravano familiari, aggiungendo: “Vedo i corridoi, vedo i coloni che camminano qui con le scatole. Ci sono i facchini, c'è anche gente che parla. Questo è ciò che in realtà ti aspetti dai coloni. “Vedo anche fattorie lì.”

Le recensioni di Pagonia Pioneers su Steam sono per l'84% “molto positive”. Tuttavia, lo streamer Gronkh mette in guardia dal fare affidamento esclusivamente sulle recensioni, soprattutto per altri giochi su Steam. Puoi scoprire quali sono le sue preoccupazioni e perché mette in dubbio la validità di queste recensioni qui: Gronkh spiega perché non dovresti fidarti delle recensioni su Steam

READ  Come scoprire chi sta controllando per vedere se siamo online su WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto