lo smontaggio mostra apparecchiature modulari, all’interno di un solo cavo!

Con il lancio della nuova famiglia di console Microsoft, diversi creatori di contenuti sono stati ispirati analisi di Xbox Series X condurre test simili sulla “sorellina” della S-Series e confermarli una volta rimossa la console, un ottimo lavoro svolto dai progettisti di casa di Redmond.

Nei video WCCFtechTV e Modern Vintage Gamer, puoi davvero ammirare tutti i processi necessari per smantellare ogni componente interno di Xbox S. come testimoniano le varie soluzioni pensate per attutire vibrazioni e rumore generato dalla console. A tal proposito, qui troverete i risultati del ns Test del rumore di Xbox Series S..

Per contenere i costi di produzione e garantire un prezzo di partenza non superiore ai 300 euro, i designer del colosso tecnologico americano hanno equipaggiato la Xbox Series S progettazione modulare dell’attrezzatura interna, utilizzando così una soluzione “elegante” che minimizza le parti in movimento (come il cablaggio) che potrebbero influire sulla rumorosità e, appunto, sui costi. Come possiamo ammirare i due video in alto e in basso a questa notizia, in Xbox Series S troviamo un solo cavo, è quello con cui la scheda madre fornisce e controlla la modalità di rotazione un grande fan “nascosto in bella vista” dietro una griglia nera che contraddistingue l’estetica della consolle.

Tutti gli altri elementi hardware del sistema sono fissati a appositi connettori sporgenti dalla scheda madre e ai lati del case in alluminio, con un sistema di chiusura davvero ingegnoso che lo rende anche estremamente facile da pulire Serie Xbox S. e qualsiasi riparazione o sostituzione.

More from Amando Gentile

2 pezzi a 9,99 € su Amazon (sconto 70%)

Necessario saturimetro per mantenere il livello ossigeno nel sangue? Con una frase...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *