Live Inter-Real Madrid, conferenza stampa Antonio Conte

Live Inter-Real Madrid, conferenza stampa Antonio Conte

OPIANA ANGIL – “Madrid” – “Real” – una partita che brilla sempre di luce. Domani sera i nerazzurri giocheranno un’occasione per sperare di arrivare in finale al Meazza contro il Real Madrid. Blanco ha avuto la meglio nella prima partita al termine della partita, che per lunghi periodi ha visto “l’Inter” prossima al rientro. Rimasto indietro di due gol, Lautaro Martinez ha condotto l’Inter sul percorso precedente, per poi arrendersi a 10 minuti dalla fine. Antonio Conte non fa sconti, “l’Inter” vuole ottenere questa qualificazione, e per questo dovrà fare una partita perfetta. FcInter1908.it vi riporta – come di consueto – il live text della conferenza stampa.

Queste le prime parole di Conte: “Domani è la finale? Per noi questa è sicuramente la finale anche perché la sconfitta di Madrid ei due pareggi non hanno molte soluzioni. Sappiamo che ci aspetta una partita difficile, conosciamo la squadra, dobbiamo fare una grande partita e dobbiamo ottenere un risultato importante. Sappiamo che se vogliamo, possiamo, lo abbiamo dimostrato nella prima fase, migliorando alcune situazioni, abbiamo dimostrato di poter giocare con grande determinazione “.

PUNCH “- “Dobbiamo fare questo salto anche perché ci si aspetta molto da noi, ma non l’abbiamo ancora fatto. Le conversazioni sono zero, dobbiamo fare i fatti, tutti devono assumersi la responsabilità, io sono i giocatori e la società. Se non è ancora successo, non significa che non accadrà “.

AMMINISTRAZIONI DELL’ULTIMO ANNO – “Spesso l’anno scorso hanno iniziato con la giusta malizia, come diceva Samir, molte squadre arrivano chiuse e abbottonate, ed è difficile trovare una via per un gol che richieda pazienza. In questa stagione abbiamo notevolmente aumentato il possesso palla rispetto alla scorsa stagione. Allo stesso tempo diamo qualcosa di troppo. Come accennato in precedenza, se vogliamo essere competitivi, dobbiamo alzare il livello “.

READ  Dopo "Siviglia" - "Inter" tutto è cambiato

SPINA DORSALE REAL – “Non so se il Real Madrid può lamentarsi dell’assenza, ha una rosa al completo con molti giocatori del Real Madrid. Il fatto che la stampa parli di assenteismo mi fa sorridere “.

VITTORIA DEL CAMPIONATO – “vittoria con il gusto della sconfitta? Il fatto che cerchiamo sempre di negare tutto, lo sapevamo e lo abbiamo capito lo scorso anno. Mentalmente ero molto preparato, forse gli altri no, parlo di ragazzi, ma se giochi in squadre importanti con questo stemma, dovresti sapere che o va tutto bene o va tutto male, non ci sono posizioni intermedie. Questo dovrebbe darci più forza per capire che l’unico modo per evitare speculazioni e critiche, così come tanti che parlano e dicono tanto è male, è reagire in campo. Vogliamo essere compatti e coesi e affrontare tutto questo se vogliamo restare all’Inter, altrimenti andremo in squadre medio-basse e vivremo in pace ”.

SANCHEZ TRAKVARIST – Può essere un’opzione più cruciale per una partita in corso, oppure se giochi con squadre di livello inferiore rispetto all’Inter, siamo una squadra offensiva con attaccanti che sono più attaccanti che attaccanti, più centrocampisti offensivi, la squadra fa fatica a resistere Durante la gara si creano situazioni per rischiare qualcosa di più grande “.

COSA FARE – “Dobbiamo vincere la gara, ottenere un ottimo risultato, non ci sono altre soluzioni e altri modi. Mancano 3 gare e per le qualifiche dovremo segnare almeno 7 punti se non le vinciamo tutte e tre in un giorno, penso che questa sia la più difficile in Champions League, ma abbiamo dimostrato che meritiamo qualcosa in più dei risultati e se non è arrivato, bisogna guardarsi dentro per vedere dove migliorare “

READ  "La decisione del giudice sportivo di trasferire è ovvia. 3: 0 al tavolo porta automaticamente un punto di penalità".

Handanovich: “Non potremmo ottenere il massimo? Penso che siano rimaste altre tre partite e poi faremo delle stime. Se guardiamo a quali giochi abbiamo giocato e come li abbiamo giocati, possiamo lamentarci più degli altri, ma ci sono ancora tre partite e poi riassumeremo. Tanti gol segnati? Se accetti molti obiettivi, c’è sempre qualcosa di cui preoccuparsi, ma poi devi analizzare perché si verificano e come si verificano. Se guardiamo all’Inter, giocano tutte uguali, chiuse e pronte a ripartire, i gol che otteniamo o sono i nostri errori o l’inizio. I pochi gol che abbiamo subito sono tanto affollati dal gioco dell’avversario. Secondo me, questo è tutto ciò che può essere migliorato, ma va bene se c’è preoccupazione, ma se vuoi crescere, è la prima cosa da sistemare “.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News