L'insegna della città italiana provoca molte risate

  1. tz
  2. Attenzione

Insiste

Un cartello per la città di Castellaneta in Puglia suscita divertimento in Italia. (Collage contenente un avatar) © Collage: IMAGO / Depositphotos//IMAGO / Pond5 Images

Un errore di battitura su un cartello stradale provoca grande divertimento in Italia. Oppure hai preso due piccioni con una fava?

Castellaneta – Le vacanze estive non sono mai lontane per la maggior parte delle persone. Così anche le destinazioni turistiche di Italia, Spagna, Austria e Grecia si preparano all'afflusso di visitatori. In tutti questi Paesi si dà grande valore alla cultura dell’accoglienza nei confronti dei vacanzieri. Pertanto in molti luoghi i cartelli sono scritti non solo nella rispettiva lingua nazionale, ma anche in inglese. Ma è proprio questa pia idea che si è rivelata controproducente in una piccola comunità del Sud Italia.

“In realtà ci sono delle spiagge bellissime”, ha scritto il popolare account Instagram italiano Puglia_mylove su una foto di un cartello della città di Castellaneta. È un piccolo comune della provincia di Taranto, in Puglia, particolarmente famoso per il suo antico castello e per i suoi chilometri di spiagge sabbiose.

“Spiagge davvero belle”: l'insegna di una cittadina italiana fa ridere la gente del posto

L'account aggiunge immediatamente un'emoji ridente alla frase, perché: C'era un errore di battitura critico sul cartello della città che può essere visto nell'immagine adiacente.

Oltre al toponimo Castellaneta e al soprannome di “Città delle Leggende”, sembra che volessero anche ringraziare i visitatori per il loro soggiorno e salutarli. Ciò avviene da un lato in italiano attraverso la parola “Arrivederci” e dall'altro attraverso la sua controparte inglese. Ecco perché volevi assolutamente scrivere “Arrivederci”. Ma per qualche motivo sconosciuto, la parola “Goodbay” è finita sul cartello. Significa qualcosa come “bella baia” e provoca un grande sorriso nella stessa Italia.

“Chi l’ha scritto?” ridono gli italiani vedendo il cartello della città nel villaggio vacanze

“Chi ha scritto questo?” è quello che leggi nei commenti insieme a una serie di emoji ridenti. Un altro utente dice sarcasticamente: “Si scrive come si pronuncia.” Un altro riprende la stessa frase e dice: “Non capisci il dialetto”. “Abbiamo bisogno di una lezione di inglese”, ride un altro, mentre un altro dice semplicemente: “È fantastico”. “È stato un errore enorme – e comunque, abbiamo sicuramente delle bellissime spiagge”, ha detto un utente locale di Instagram, apparentemente ridendo.

Intanto una piccola comunità del nord Italia può aspirare al titolo di “lago più bello d’Italia”. (RGS)

READ  Covid, Cts va a 17 anni: più vicino allo sport e alla vita notturna. Totti: "Senza coprifuoco francese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto