L’errore fatale è avere un solo conto corrente in una banca

Questo è il passato: scegli una banca, apri un conto e investi tutti i tuoi soldi in essa. Oggi avere il fatale errore di avere un conto corrente in una banca.

Fino a 100.000 euro

All’apertura di un conto corrente puoi scegliere tra una banca o un ufficio postale. Come tutti sanno account garantito fino all’importo di 100.000 euro. In caso di fallimento di una banca o di un ufficio postale italiano, il Fondo Bancario e l’Istituto Cassa Depositi e Prestiti garantiscono rispettivamente l’importo dei correntisti. In questo modo vengono garantiti soldi sul conto corrente fino a 100.000 euro.

Più di 100.000 euro

Se tu avessi una disponibilità economica superiore a 100.000 mila euro e li avessi lasciati sullo stesso conto, in caso di crisi bancaria, tutto ciò che eccede tale importo verrà detratto dal tuo conto a favore della banca stessa.

Per evitare ciò, la soluzione migliore sarebbe quella di aprire un altro conto corrente anche nella stessa banca o in un’altra tua per distribuire il denaro in eccesso. Infatti, anche se apri due conti per 100.000 euro in una banca, la garanzia per quei soldi sarà sempre valida.

L’errore fatale è avere un solo conto corrente in una banca. Banca

Nel caso in cui sia visibile il fallimento della banca, la banca causa il cosiddetto “su cauzione“, O” assistenza interna “della banca. Quando si apre un conto, i soldi vengono in qualche modo trasferiti alla banca. Li detiene, li utilizza e, se necessario, li fa proprio. Questo è esattamente ciò che accade visti i fondi con i quali la banca preleva il surplus dai conti con più di 100.000 euro e li utilizza per ricapitalizzare la banca stessa, cercando così di salvarsi.

READ  Pasta alla gingara - un piatto unico che ci darà un tale piacere che non possiamo desiderare altro

Questo è il motivo più importante per l’assenza di più di 100.000 euro in un conto bancario o per posta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto