Lega delle Nazioni, risultati: Kulusewski ha segnato, Ramos ha sbagliato due rigori

Il Real Madrid centrale sbaglia due volte, ma la Roja pareggia con la Svizzera. Werner ne ha abbastanza della Germania. Svezia: primo gol per Kulusevsky

Serata di Lega delle Nazioni con buone notizie per l’Italia Mancini: grazie all’1-1 tra Svizzera e Spagna, la Nazionale di Mancini sarà testa di serie nel sorteggio di qualificazione al Mondiale in Qatar 2022. tutti i risultati.

Germania-Ucraina 3-1

Yaremchuk spaventa i tedeschi, ma il trio li riporta subito in carreggiata. La Germania vincerà 3-1 in casa e nel match di ritorno, Werner e Sanaa. Ora Lowe è il primo nel Gruppo 4 della Lega delle Nazioni A. Stella – Tim Werner: l’attaccante del Chelsea segna una doppietta e segna 15 gol in nazionale. Per Sané è il sesto posto. Interessi: tutti segnati negli ultimi 8. In campo gli ucraini, il centrocampista “Atalanta” Ruslan Malinowski.

Svizzera-Spagna 1-1

Pyatkovich ha toccato la casa contro Roha. Il gol di Frailer, centrocampista dell’Atalanta, è stato quasi lanciato dallo svizzero, che ha pareggiato Moreno dalla fine del 2 ‘. Nel secondo tempo, però, Sergio Ramos sbaglia due rigori e la Svizzera resta in dieci per l’espulsione di Elvedi. Ad oggi, il centro del “Real” ha commesso solo tre errori nella sua carriera (due con la Spagna – nel 2013 e nel 2016). Protagonista di Somer: il numero uno di Gladbach ha entrambi.

Svezia 2-1 Croazia

Tutto facile per i ragazzi di Anderson, nei playoff per chi andrà in Lega B. Due gol in 45 minuti e primi tre punti per gli svedesi. Tuttavia, la notizia principale è il primo gol in nazionale di Dejan Kulusewski alla sua settima prestazione. Il trequartista “Juve” parte dalla sinistra, al 36 ‘colpisce e colpisce Livakovich mancino. Decisivo. Alla fine del primo tempo Danielson realizza una doppietta, che realizza anche un autogol a 3 ‘dalla fine. Al posto dei croati, non puoi fare nulla senza Brozavic e Vida a causa del coronavirus. Ekdal e Perisic sono in campo come padroni di casa.

Portogallo-Francia 0-1

Leggi il report della partita qui.

Gruppo 3: Francia 13, Portogallo 10, Svezia 3, Croazia 3.

4 gruppi: Germania 9, Spagna 8, Ucraina 6, Svizzera 3.

Lega C

Il Lussemburgo è vicino all’impresa a Cipro e perde 2-1. Deciso un passaggio di Gregoris Castanos, centrocampista di proprietà della Juve e prestatore al Frosinone in Serie B. I lussemburghesi hanno giocato alle dieci circa un’ora per l’espulsione di Selimovic, e restano secondi a 9. Pareggio senza testa tra Azerbaijan e Montenegro dell’ex viola Stefan Jovetic e del più bianco Adam Marusic (entrambi in campo da proprietari). I montenegrini rimangono in testa alla classifica nel Gruppo 1.

1 gruppo: Montenegro 10, Lussemburgo 9, Azerbaijan 5, Cipro 4.

1 gruppo: Isole Faroe 11, Malta 8, Lettonia 4, Andorra 2.

Gruppo 2: Gibilterra 7, Liechtenstein 4, San Marino 2.

San Marino storico

San Marino storico. Non è una valutazione, ma scrive la storia. I ragazzi di Franco hanno pareggiato la seconda partita consecutiva nella storia della Nazionale. Questo non è avvenuto. Prima 0-0 contro il Liechtenstein e ora altro 0-0 contro Gibilterra, giocando tutto il secondo tempo con dieci giocatori per l’espulsione di David Simoncini. Gli scherzi storici sono talmente tanti che il difensore di Dante Rossi ha gridato dal vivo: “Per me è un sogno, non posso parlare …”. Lacrime sincere dopo l’impresa.

Written By
More from Nevio Udinesi

Botas batte a freddo, terzo Leclerc!

Le due Mercedes dominano l’unica sessione di prove libere del GP Eiffel...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *