Lazio, è un incubo Covid! Eppure altri quattro non andranno in Belgio

Lazio, è un incubo Covid!  Eppure altri quattro non andranno in Belgio

Un’ondata di assenteismo a Formello. Quattro giocatori sono stati esclusi dalla lista dei giocatori in partenza per il Belgio. E altri 8 per motivi diversi

Alla fine di questa mattina, Formela ha avuto una forte assenza tra i biocakelest prima di partire domani sera per Bruges in una partita di Champions League. Non erano in campo agli ordini di Inzaghi Imabil, Luis Albert, Lazari, Giovanni Anderson e Andreas Pereira. Tutti e cinque erano nella squadra che ieri preparava gli assorbenti interni ordinati dalla UEFA, 48 ore prima della partita. Non ci sono stati rapporti ufficiali, ma dopo l’esposizione al nuovo tampone, i primi quattro sono stati rimossi dall’elenco e un’ora dopo sono andati a Bruges, e Andreas Pereira se ne andrà.

STRAORDINARIO

Una situazione che aggrava ulteriormente l’emergenza che da ieri si è abbattuta sulla squadra. Oltre a Radu e Lulich, colpiti da tempo, si sono aggiunti i nomi di Leiva e Luis Felipe alle fermate di Cataldi, Strakosha e Armini, che nei giorni scorsi sono stati variamente accusati di disturbi gastrointestinali e febbre. Anche ai box dell’Escalante: finito buttando giù il flessore sinistro contro il Bologna. Lunedì “Formela” non lo è stato, e quindi non è stato esposto ai tamponi UEFA, che riguardavano giocatori chiamati utili per il Bruges.

READ  La Juve fatica, ma non basta, 3-0 e Lione al secondo turno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News