La staffetta femminile manca il podio – biathlon

La staffetta femminile manca il podio – biathlon

Dorothea Wierer ha mostrato una gara forte. © APA / afp / JURE MAKOVEC

La staffetta femminile italiana ha avuto un podio davanti ai loro occhi alla Coppa del Mondo di Nove Mesto. Ma alla fine l’Azzurre si è dovuto accontentare del settimo posto nella prima gara dopo il Mondiale.

La Coppa del Mondo di Biathlon è proseguita giovedì a Nove Mesto, Repubblica Ceca, e l’Azzurre ha quasi rappresentato un grande punto esclamativo. La staffetta femminile era al 3 ° posto fino all’ultimo tiro, sarebbe stato il 1 ° podio quest’inverno per le Azzurre. Alla fine, però, Michela Carrara non ha resistito all’enorme pressione degli inseguitori, tanto che l’Italia è ricaduta al 7 ° posto.

Wierer e Vittozzi arrotolano il campo da dietro

All’inizio non sembrava che l’Italia potesse lottare per il podio giovedì. La titolare Federica Sanfilippo ha dovuto ricaricare 4 volte al poligono e non è riuscita nemmeno a tenere il passo della vetta sul sentiero. Alla fine, il Ridanna ha ceduto a Wierer al 17 ° posto (+53,8 secondi). Il due volte vincitore assoluto della Coppa del Mondo ha fatto un ottimo lavoro e ha gestito solo un ricambio nel suo ultimo colpo. Wierer ha così condotto l’Italia all’8 ° posto (+1.01.9 minuti).

Anche Lisa Vittozzi si è mostrata dal suo lato migliore. Il 26enne di Sappada / Plodn è arrivato terzo, anche perché molte nazioni hanno fallito. Ad esempio, la norvegese Ida Lien ha dovuto trasformarsi nel giro di rigori. Vittozzi (ha dovuto ricaricare due volte) ha consegnato a Michela Carrara come terza. Il distacco dalla Svezia, che aveva preso il comando, era di soli 7,6 secondi.

Carrara fallisce nell’ultimo tiro

L’ultimo corridore italiano ha inizialmente tirato in modo impeccabile, mantenendo l’Azzurre sulla rotta per il podio. Nell’ultimo incontro di tiro Carrara ha faticato e ha dovuto ricaricare 3 volte. Dopo che altri 2 atleti avevano sorpassato Carrara negli ultimi metri dell’ultimo giro, l’Italia ha tagliato il traguardo come settima nazione.

La Svezia vince

Nel frattempo, la vittoria è andata alla Svezia, che ha avuto la meglio davanti alla Bielorussia. Le francesi sono arrivate al 3 ° posto, mentre le norvegesi si sono dovute accontentare del 5 ° posto.

Gli svedesi celebrano la vittoria. © APA / afp / MICHAL CIZEK

La Coppa del Mondo di Nove Mesto proseguirà venerdì (15:20) con una staffetta maschile. Sabato (11.00 / 15.40) donne e uomini disputeranno uno sprint e domenica (12.00 / 16.00) un inseguimento.

Autore: Mr.

raccomandazioni

READ  Udinese-Milan 1-2: gol di Cassie, De Paul e Ibrahimovic | Diretto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News