La Roma annuncia Maling e lancia il messaggio “Missing People” – VIDEO

Come di consueto, le foto dei nuovi acquisti sono legate anche ai bambini scomparsi, a cui il club si appella.

La Roma finalmente trova Chris Smalling. Dopo diverse settimane di estenuanti trattative, complete dell’ultimo giallo relativo al deposito del contratto, che teneva tutti con il fiato sospeso, ha ricevuto un messaggio sul club Jalarossi. Un video sui social, dedicato ai momenti salienti della lingua inglese della scorsa stagione, che, come di consueto, è servito principalmente anche come un altro appello dedicato ai bambini scomparsi. A partire dal 30 giugno 2019in realtà su iniziativa di Paolo Rogers, Roma accompagna l’annuncio di ogni nuovo giocatore con una foto del bambino o dell’adolescente scomparso, possibilmente correlata in qualche modo al rispettivo giocatore, ad esempio per Nazionalità.

I giallorossi collaborano con l’associazione benefica “Missing People”: un’attività su cui il club ha speso molto, compreso Giornata internazionale dei bambini scomparso e l’attività con Telefono Azzurro. Una partnership che ha già permesso di trovare nel mondo tanti bambini di nazionalità ovviamente diverse. Uno di loro è tornato a casa grazie all’annuncio dell’arrivo di Chris Smalling un anno fa. Ora l’inglese è tornato Roma e spera di farlo non solo le partite in campo che lo hanno reso uno dei preferiti dai tifosi.

READ  primi gol in Ligue 1 per l'ex attaccante della Juventus
Written By
More from Nevio Udinesi

Il nuovo Dpcm blocca il calcio. La capacità delle sale di migliaia di stadi aumenta al 15%

Torna il divieto degli sport di contatto amatoriali. Si noterà una distinzione...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *