La Juve continua a tremare – Coppa Italia

La Juve ha prevalso di poco contro il Genoa. © APA / afp / MARCO BERTORELLO

La Juve è ai quarti di finale di Coppa Italia, ma ha dovuto sedersi.

Mercoledì sera i campioni d’Italia hanno avuto la meglio nel girone di ritorno solo dopo i tempi supplementari con 3: 2 (2: 1) dopo i supplementari contro i rivali di campionato del CFC Genoa.

Con un gol fulmineo, Dejan Kulusevski (2 ° minuto) ha inizialmente portato in vantaggio i padroni di casa del Torino all’Allianz Stadium, mentre Alvaro Morata ha portato la Juve sul 2-0 (23 °). Il prossimo gol del Genoa è andato a Lennart Czyborra (28 °), Filippo Melegoni ha segnato il pareggio (74 °). Il superstar Cristiano Ronaldo è stato sostituito nel finale dall’allenatore Andrea Pirlo (88 ° minuto).

Con il pareggio per 2-2, finalmente è andato ai supplementari. Al 104 ‘Hamza Rafia porta in vantaggio la Juve dopo la preparazione di Ronaldo e Morata. Pochi minuti dopo, il Genoa ha una grande occasione per pareggiare su calcio d’angolo, ma la Juves Arthur supera la linea con un colpo di testa di Radovanovic. Così è rimasto dopo 120 minuti con la vittoria per 3-2 del favorito.

Nei quarti di finale (27 gennaio) la Juventus affronterà la vincente della partita tra Sassuolo e SPAL, in programma giovedì.

Il Napoli aveva già vinto 3-2 contro l’Empoli mercoledì sera presto. Gli italiani del sud hanno vinto 3-2 contro l’Empoli. Giovanni di Lorenzo (18 °), Hirving Lozano (38 °) e Andrea Petagna (76 °) hanno segnato per i campioni in carica della Coppa. L’Empoli è riuscito a pareggiare due volte con Nedim Bajrami (33 ° e 68 °). Nei quarti di finale del 27 gennaio il Napoli affronterà la vincente del match tra Roma e Spezia (il match si giocherà martedì prossimo).

Il Napoli ha vinto contro l’Empoli. © ANSA / CIRO FUSCO

READ  LEI E FERENTINA MOLTO. MA lo faranno insieme

Nel pomeriggio l’Inter aveva vinto ai supplementari alla Fiorentina (clicca qui per il resoconto della partita).

Coppa Italia, risultati di mercoledì sera

Napoli – Empoli 3-2
1: 0 Di Lorenzo (18 °), 1: 1 Bajrami (33 °), 2: 1 Lozano (38 °), 2: 2 Bajrami (68 °), 3: 2 Petagna (72 °)

Juventus 3-2 Genoa
1: 0 Kulusevski (2 °), 2: 0 Morata (23 °), 2: 1 Cyborra (28 °), 2: 2 Melegoni (74 °), 3: 2 Raphia (105 °)

Autore: on

raccomandazioni

Nevio Udinesi

"Amico degli animali ovunque. Giocatore sottilmente affascinante. Piantagrane certificato. Professionista televisivo. Lettore. Ninja alcolico."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *