La famiglia affronta un “incubo personale” mentre è in vacanza in Italia

  1. tz
  2. Attenzione

L’Isola della Sardegna, una popolare destinazione turistica per i turisti tedeschi. © IMAGO/imageBROKER/Franz Walter

Invece di sole, spiaggia e relax, una famiglia in vacanza in Sardegna trova un grande brivido. Lamentarsi inizialmente non porta a nulla.

Sardegna – Quando inizia la vacanza in famiglia Italia DIVENTA UN INCUBO: In preda alla disperazione, una giovane famiglia lancia un appello pubblico per chiedere aiuto. La madre di due gemelli di un anno ha denunciato condizioni spaventose nel suo appartamento per le vacanze in Sardegna.

La Sardegna è particolarmente famosa per le sue bellissime spiagge e il clima confortevole. Tuttavia, questo non è il primo incidente che coinvolge piccoli animali sull’isola turistica italiana, poiché le zanzare hanno recentemente diffuso il virus del Nilo occidentale in Sardegna.

Vacanze da incubo in Italia: famiglia intrappolata da migliaia di animali

Tuttavia, mentre era in vacanza in Italia, la famiglia in questione ha trovato mobili fatiscenti e scarse provviste. Ma la cosa peggiore sono stati gli ospiti indesiderati nell’appartamento per le vacanze. Dalla bellissima isola italiana della Sardegna nel Mediterraneo, una giovane madre di gemelli ha inviato un videomessaggio disperato a… Salva la tua vacanza RTLS. Il 34enne ha denunciato le condizioni orribili, apparendo visibilmente scosso.

Inizialmente la famiglia non sospettava nulla di grave. Esausti dal viaggio, la madre e il patrigno si sono trasferiti a tarda sera nel loro appartamento per le vacanze in Sardegna con i loro gemelli e il cane di famiglia. La donna ha detto alla televisione che sono arrivati ​​solo intorno alle 21, quando era già buio e si sono subito sdraiati sul letto. La mattina dopo, invece della sensazione di una vacanza tanto attesa, iniziò il terrore.

READ  Le 30 migliori recensioni di Riso Basmati Integrale

Il frigorifero era tenuto insieme dai lacci delle scarpe. I cavi erano aperti ovunque e per i primi due giorni non c’era gas per l’acqua calda o per cucinare. Ma la cosa peggiore: migliaia di formiche strisciavano per l’appartamento e non si fermavano ai letti. Alcune formiche hanno persino mostrato un comportamento aggressivo.

Infestazione di formiche nell’appartamento per le vacanze – la padrona di casa non ha fatto nulla

L’intera portata dell’infestazione di formiche è diventata chiara nel videomessaggio all’emittente. Secondo la madre, i bambini presentano macchie rosse sulle braccia e sulle gambe, a causa dei morsi delle formiche. C’erano strade di formiche sul pavimento, che gironzolavano nei vestiti, che strisciavano nella vasca da bagno e attaccavano persino un nido di calabroni fuori dall’appartamento.

La cosa ancora più scioccante è che, secondo il vacanziere, il proprietario della casa era apparentemente a conoscenza dell’invasione. L’assistente di volo ha affermato di essersi astenuta dall’usare il veleno per formiche come metodo di controllo dei parassiti a causa dei bambini e del cane di famiglia. Non sono state adottate altre misure per combattere la piaga delle formiche. Secondo loro, la famiglia è stata lasciata sola ad affrontare il problema. I rimedi casalinghi per le formiche erano di scarso beneficio.

Portali vacanze inizialmente senza supporto per l’«incubo personale» della famiglia.

Quando la proprietaria del suo appartamento per le vacanze in Sardegna non ha ricevuto alcun aiuto, Jana Nolte si è diretta direttamente alle porte delle vacanze Booking.com, recentemente vittima di una truffa, E Pokéball. La famiglia ha prenotato la vacanza tramite questo. Il sostegno però è stato scarso: Bookiply ha cercato di mediare tra il proprietario e le famiglie, ma senza successo. Ha aggiunto che il portale non può recuperare denaro senza il consenso del proprietario dell’appartamento.

Solo allora la vacanziere ha informato la squadra dell'”incubo personale” della sua famiglia. Fornitore di vacanze RTL È stato introdotto e le cose hanno cominciato a muoversi. Quando la stazione televisiva l’ha confrontata con le foto del suo appartamento per le vacanze infestato dalle formiche, ha reagito prenotazione.com, Lo riferisce RTL Nella documentazione. “L’azienda si scusa per le esperienze che Jana Nolte ha avuto con i suoi gemelli di un anno e suo marito nel rifugio delle formiche”, ha riferito la stazione. È stata organizzata una nuova sistemazione per la famiglia in breve tempo, con il finanziamento di Travel Gateway. È stato promesso anche un rimborso parziale per la prenotazione. Vogliono anche dare seguito alla questione e continuare a indagare sull’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto