“Inter, la scommessa di Conte ha un nome. Eriksen? Non capisco …”

Erano giorni difficili perInter con Antonio Conte. Knockout pesante contro Real Madrid y Champions League a San Siro ha fatto addensare nuvole minacciose sui nerazzurri e sul loro allenatore, pesantemente interrogati. Dopo le assicurazioni Marotal’Inter però ha reagito ancoraportare a casa un amico una grande vittoria da un campo così difficile come Sassuola. Sky Sport, Paola Cando Egli ha detto:

QUELLO CHE È SUCCESSO – “La migliore Inter della stagione, a pochi giorni dal peggio. È successo qualcosa. Quando si parla di Conte usiamo sempre il cliché della rabbia, ma io userei altri termini: decisione e determinazione. Oggi l’Inter è scesa in campo, sapendo esattamente cosa fare. Non appena il Sassuolo non è stato perfetto, i nerazzurri hanno segnato e la partita è finita. Ma ha giocato con la stessa determinazione negli anni ’90 “.

INSERIRE “Con te? La sua scommessa all’Inter è una: portare i loro migliori giocatori per rendere funzionale il loro calcio al 100%. Con Eriksen ci sono poche speranze, ora dobbiamo farlo con Hakimi”.

MEDAGLIA – “Galliardini è una delle medaglie che Conte può appuntare sul petto della dirigenza. Quando è arrivato Gallardini era in lista di trasferimento. Pazientemente si è rivolto all’Inter “.

ERYKSEN “Non capisco se Conte stia cercando in qualche modo di restaurarlo, se si aspetti un suo segno, o se cerchi di fargli capire che per lui il tempo è passato”.

(Fonte: Sky Sport)

READ  Maran: "Perina positiva al Coronavirus"

Agapeto Napolitano

"Fanatico di zombi estremo. Aspirante nerd del cibo. Difensore del web. Studioso di Twitter incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *