Il veterano del GAK Didi Elsneg conclude la sua carriera

Didi Elsneg termina la sua carriera da giocatore, ma diventa il NO rimanere. D’ora in poi supporta il coordinatore sportivo Alfred Gert e assumerà questa posizione con l’inizio della nuova stagione. Elsneg ha detto: “La decisione non è stata facile per me all’inizio, ma ora sono sicuro che sia quella giusta. Mi sentivo anche abbastanza a mio agio nel mio vecchio lavoro. Ma quando mi è stato chiesto se ne avrei voluto uno professionale Non ho dovuto pensare due volte al futuro in GAK. “

L’attuale coordinatore sportivo dice addio: “Ho quasi 66 anni, mi godo ogni minuto che posso passare con i miei nipoti e devo ammettere a me stesso che non posso più farlo nella misura richiesta in futuro. Didi ha il calcio professionistico al suo meglio in Italia A livello di gioco, ha una comprensione completa del gioco, conosce i processi negli affari ed è sempre stato consapevole della sua responsabilità come leader “.

Anche presidente Rene Zeisler è molto soddisfatto dello sviluppo: Didi è stato il mio candidato preferito dichiarato per il successore di Fredi. Volevamo davvero conquistarlo in questa posizione e sono contento che abbia funzionato. Per inciso, nonostante le perdite finanziarie, ha deciso di rinunciare al suo vecchio lavoro per il GAK e ha ripetutamente dimostrato il suo carattere. È una risorsa per la nostra squadra e sono convinto che qui abbiamo preso la decisione giusta “.

Didi Elsneg ha giocato per GAK fino al 2006 e si è trasferito in Italia nel 2008 e ha giocato per Forsinone e Sampdoria Genoa. Dopo il suo ritorno in Austria è rimasto a guardare Kapfenberger SV e il SV Ried sotto contratto. Nel 2018 è tornato al GAK.

READ  DAZN nel mondo, sfide alla visione di Juventus-Cagliari

Nevio Udinesi

"Amico degli animali ovunque. Giocatore sottilmente affascinante. Piantagrane certificato. Professionista televisivo. Lettore. Ninja alcolico."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *