Il piano di impeachment di Trump: accusa: incitamento alla rivolta

Il piano di impeachment di Trump: accusa: incitamento alla rivolta

La decisione dei Democratici statunitensi di mettere sotto accusa Trump contiene l’unica accusa di “istigazione alla rivolta”. Sempre più repubblicani voltano le spalle a Trump.

I democratici alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti vogliono avviare lunedì un nuovo processo di impeachment contro il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump. Come ha detto alla CNN il democratico James Claiborne, l’unica accusa nel disegno di legge era “incitamento alla rivolta”. I democratici accusano il presidente di sventolare i suoi sostenitori in una manifestazione prima di prendere d’assalto il Campidoglio mercoledì scorso. Cinque persone sono state uccise nei disordini, compreso un agente di polizia.

Vietare futuri uffici?

Oltre alla responsabilità, il progetto di risoluzione prevede anche il divieto di Trump da futuri uffici governativi. Ecco un punto importante per i Democratici: questo lo priverebbe di una possibile corsa nel 2024.

Klebern ha detto che una votazione in plenaria per aprire la misura potrebbe aver luogo martedì o mercoledì. È probabile l’approvazione alla Camera dei rappresentanti, perché qui i democratici hanno la maggioranza. Ma il presidente del Parlamento, Nancy Pelosi, potrebbe non essere in grado di portare la proposta al Senato degli Stati Uniti fino a più tardi, la seconda camera del Congresso – in cui i repubblicani hanno ancora la maggioranza. “Deciderà quando sarà il momento giusto per deferire la questione al Senato”, ha detto Cleburn.

Un altro repubblicano si allontana

Crescono anche le critiche al presidente tra i repubblicani di Trump: due senatori repubblicani ne chiedono le dimissioni. Di recente, Pat Tommy, un membro del parlamento della Pennsylvania, ha esortato il suo compagno di partito a dimettersi. Tommy ha detto sabato a Fox News che Trump aveva commesso “crimini punibili per legge”. Non ha detto se voterebbe per rimuovere il presidente se fosse processato al Senato. Domenica ha annunciato le sue dimissioni.

READ  Assalto al Campidoglio: cosa rende pericolosi gli amanti di Trump - Cultura

La senatrice Lisa Murkowski ha tagliato pubblicamente i legami con Trump. Il senatore repubblicano Bensassi ha detto che avrebbe “definitivamente” preso in considerazione l’impeachment.

“perché ora?”

Eppure molti repubblicani che voltano le spalle al loro presidente devono fare una domanda: perché adesso? Su Fox News TV, l’ex capo di stato maggiore di Trump Mick Mulvaney ha risposto a una domanda come questa. “Tutti capiscono che gli eventi di mercoledì sono un punto di svolta. Quando le persone criticano Trump, di solito posso difenderlo, sono disaccordi politici o differenze di stile. Ma mercoledì era diverso. È arrivato al centro di cosa significa essere americani”.

Quasi impossibile da respingere

Trump sarà il primo presidente della storia ad affrontare due volte la sua impeachment. È stato condannato per il caso Ucraina un anno fa, ma non è stato rimosso dal suo incarico grazie alla maggioranza dei repubblicani al Senato.

Trump lascerà automaticamente l’incarico dopo che il successore democratico Joe Biden avrà prestato giuramento il 20 gennaio. Anche se la Camera deciderà di avviare l’impeachment questa settimana, prendere una decisione al Senato sulla direzione sarà quasi impossibile prima del 20 gennaio.

Con informazioni da Torsten Teichmann, ARD-Studio Washington

Tagesschau lo ha segnalato il 10 gennaio 2021 alle 20:00.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News