Il calciatore dilettante Giani (†26) muore dopo aver segnato un gol

  1. rosenheim24-de
  2. Gli sport
  3. Colpito alla gamba
  4. Salva

Il calciatore dilettante Mattia Giani aveva solo 26 anni. © Montaggio immagini: Instagram/Facebook

Una tragedia “straziante” scuote il campo di calcio: il calciatore dilettante Mattia Giani (†26) crolla dopo un tiro in porta e perde la vita.

Italia – Un dramma mortale scuote il mondo del calcio: Mattia Giani, aspirante calciatore alla tenera età di soli 26 anniè stato vittima di un tragico incidente sul campo. Ne subì uno durante la partita tra Castelfiorentino e Lanciotto Campi in Toscana arresto cardiaco improvviso e in seguito morì in ospedale nonostante le cure mediche immediate.

Italia: Il calciatore Giani (†26) muore dopo aver segnato un gol

L'incidente è avvenuto nel 5° campionato italianodove Giani ha tirato in porta al 15' della partita. Ma subito dopo il colpo, si è stretto il pettocadde a terra e rimase immobile. Lo stato di shock si è diffuso rapidamente in tutto il campo quando giocatori e staff si sono resi conto che si trattava di una grave emergenza.

È stata immediatamente effettuata una chiamata di emergenza e i primi soccorritori hanno avviato le misure salvavita, ma nonostante i loro migliori sforzi, Giani non è riuscito a stabilizzarsi. È stato immediatamente portato d'urgenza in ospedale dove ha perso la battaglia per la vita, scatenando un'ondata di dolore e sgomento nella comunità calcistica e non solo.

“Dolore straziante”

La perdita improvvisa di un atleta così giovane e promettente ha provocato profonda tristezza e sgomento, non solo nella piccola comunità ma in tutto il mondo del calcio. Il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni ha espresso la sua profonda tristezza”Facebook“ e ha descritto la perdita come “dolore straziante”che ha toccato profondamente molte persone nella comunità e non solo.

READ  Ciclismo - Anche Merckx ha fatto peggio: Pogacar domina il Giro

La tragica morte di Giani ci ricorda quanto sia preziosa la vita e quanto sia importante garantire la salute e la sicurezza di tutti gli atleti. In questo momento di addio, giocatori, tifosi e dirigenti condividono la loro tristezza e onorano la memoria di Mattia Giani, un giovane con tutta una vita davanti.

mck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto