I temporali colpiscono l’Italia: stato di emergenza sul Lago di Garda

  1. Home page
  2. panorama

Insiste

Dopo tutta la pioggia, il livello dell'acqua del Lago di Garda è storico. Il lago non era così pieno da 50 anni.

Riva – Prima un'ondata di caldo, poi forti temporali: l'Italia oscilla da un estremo all'altro. Nel mese di giugno il Lago di Garda è più pieno di quanto non lo fosse dal 1977. Il livello è massimo di 1,46 metri. Che contraddizione: negli ultimi anni le rocce sono emerse in modo allarmante dall'acqua e la massiccia siccità in Italia ha colpito duramente anche il Lago di Garda. Il lago più grande d'Italia contiene ora più acqua di quanta ne avesse da molto tempo.

Dopo i temporali in Italia: il Lago di Garda raggiunge il livello più alto dal 1977

“Mai prima d'ora il livello del Lago di Garda è aumentato di dieci centimetri in un giorno, equivalenti a un volume d'acqua di 50 milioni di metri cubi, come è successo questa settimana”, ha detto il presidente del Garda Pierlucio Syriza, secondo la radio italiana. Rhinos.it. La situazione avrebbe potuto essere intelligentemente regolata da scarichi eccezionali del fiume Mincio. Il livello del Lago di Garda può essere controllato tramite Minicio. IL Ha già causato problemi durante la siccità del 2022.

Fenomeno Lago di Garda: “Il lago sembra un’enorme piscina”

Sulla sponda orientale di Lazise l'acqua si estende fino al limite del parco. “Il lago sembra un'enorme piscina a sfioro”, scrive lareena.it. Sembra essere uno spettacolo raro anche per i residenti. “Non ci sono problemi per il turismo”, ha sottolineato Syriza. Tutte le spiagge sono aperte e anche la ricarica viene effettuata regolarmente.

Pioggia costante sul Lago di Garda: i vacanzieri partono presto

Il tempo inclemente sul Lago di Garda ha colpito il settore del turismo. Si dice che i turisti siano fuggiti dalle piogge incessanti e abbiano lasciato gli alberghi prima. Le spiagge del Lago di Garda erano vuote e gli operatori balneari si lamentavano dei loro affari.

Tuttavia, l’inizio dell’alta stagione estiva è ancora imminente. Resta da vedere se il tempo migliorerà. In questo momento su Lazise splende il sole, come si può vedere dalle riprese della webcam. Ma nel pomeriggio (26 giugno) sono ricomparsi i temporali. Questo non spaventa gli sfegatati appassionati del Lago di Garda. È probabile che la febbre dengue causi più mal di testa. L’Italia ha finora il maggior numero di casi in Europa. (Ml)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto