I soldati assaltano l’ospedale Al-Shifa a Gaza

  1. Home page
  2. Politica

L’esercito di occupazione annuncia una “delicata operazione” all’ospedale Al-Shifa nella Striscia di Gaza. Ticker di notizie sulla guerra in Israele.

  • gravità IL esercito: I civili nella Striscia di Gaza devono fuggire nella “zona umanitaria”.
  • “sei dentro All’interno del complesso: L’esercito prende d’assalto il seminterrato della Shifa Clinic a Gaza
  • Ospedale Al-Shifa In Gaza: Israele sospetta che questo sia il “centro di controllo” dell’organizzazione terroristica Hamas
  • Le informazioni qui trattate sulla guerra in Israele provengono dai media locali e internazionali, nonché dalle agenzie di stampa. Molte informazioni sulla situazione in Israele e nella Striscia di Gaza non possono essere verificate in modo indipendente. Manteniamo la trasparenza anche in questi casi.

Aggiornato dal 15 novembre, 12:57Secondo informazioni palestinesi, ancora oggi esiste il rischio di un’interruzione completa delle reti di comunicazione nella Striscia di Gaza. Il motivo è la mancanza di combustibile necessario per generare elettricità. La società palestinese Paltel ha scritto che i principali data center dovranno essere gradualmente messi fuori servizio dpa su Facebook. Inizialmente non era possibile verificare in modo indipendente le informazioni.

Foto pubblicate dall’esercito israeliano sulla sua “attività” il 15 novembre 2023 © Forze di difesa israeliane (IDF) su Telegram

Clinica Al Shifa: sembrano essere state trovate armi, ma nessuna traccia di ostaggi

Aggiornato dal 15 novembre, 12:32: Si ritiene che centinaia di ostaggi siano tenuti a Gaza dal massacro del 7 ottobre. Quanti di loro siano ancora vivi non è chiaro. Sembra che l’esercito israeliano abbia trovato armi durante l’assalto all’ospedale Al-Shifa, ma nessuna prova della presenza di ostaggi.

Aggiornato dal 15 novembre, 12:11: Le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno pubblicato filmati nel loro ultimo post su Telegram. Il post afferma, tra le altre cose, che le forze hanno continuato la loro “operazione precisa e diretta contro Hamas in un’area specifica dell’ospedale Al-Shifa” e “allegano foto delle attività dell’IDF”.

READ  Il proprietario del ristorante "Wut-Wirt" vieta agli stranieri di entrare nella sua pizzeria

Non è stato immediatamente chiaro cosa mostrassero esattamente le immagini. È stato anche impossibile determinare quando è stato inizialmente registrato:

Un’autocisterna proveniente dall’Egitto trasporta carburante nella Striscia di Gaza

Aggiornato il 15 novembre alle 11:37Per la prima volta dall’inizio della guerra, una cisterna carica di carburante è entrata nella Striscia di Gaza proveniente dall’Egitto. Le televisioni di Stato hanno riferito che l’autocisterna trasportava 24.000 litri di gasolio Notizie dal Cairo Secondo l’agenzia di stampa dpa.

Secondo quanto riportato dai media israeliani, il diesel è destinato esclusivamente ai camion delle Nazioni Unite e non agli ospedali dpa tracciamento. Pertanto, gli Stati Uniti hanno esercitato pressioni sulle Nazioni Unite affinché accettassero il carburante.

Israele invita i civili a Gaza a fuggire nella “zona umanitaria”

Aggiornamento del 15 novembre, 10:46: L’esercito israeliano ha urgentemente esortato i civili in diversi quartieri della città assediata di Gaza ad evacuare. Dovrebbero fuggire nella “zona umanitaria” nel sud, ha scritto quella mattina un portavoce dell’esercito in arabo sulla Piattaforma X.

Da settimane Israele chiede ai civili di Gaza City e del nord di spostarsi a sud della fascia costiera chiusa per la loro sicurezza. COME Washington Post Si dice che l’assistenza medica all’ospedale Shifa di Gaza sia sull’orlo del collasso.

Combattenti di Hamas sono stati uccisi durante l’assalto alla clinica Al-Shifa

Aggiornato dal 15 novembre alle 10:16: Prima di prendere d’assalto Shifa, l’esercito israeliano ha detto di aver ucciso diversi combattenti di Hamas. Ha aggiunto: “Prima che i nostri soldati entrassero nell’ospedale, si sono scontrati con ordigni esplosivi e gruppi di terroristi. L’esercito ha detto ad alta voce: “Ci sono state battaglie in cui sono stati uccisi dei terroristi”. Reuters con.

La radio dell’esercito israeliano ha riferito che cinque persone sono state uccise. Nell’edificio della clinica sono state trovate anche armi.

Israele annuncia la consegna di incubatrici e alimenti per l’infanzia all’ospedale Al-Shifa

Aggiornato dal 15 novembre, 8:37: L’esercito israeliano afferma di aver portato incubatrici e cibo per i bambini all’ospedale Al-Shifa. L’esercito afferma che l’operazione militare nella clinica è ancora in corso. Tuttavia, all’ospedale sono state consegnate incubatrici, alimenti per bambini e altre forniture mediche.

Solo un ospedale rimane operativo nel nord di Gaza

Aggiornato dal 15 novembre alle 8:07Secondo le Nazioni Unite, nel nord della Striscia di Gaza esiste ancora un solo ospedale che riceve pazienti. L’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari ha dichiarato ieri sera che l’ospedale Al-Ahli di Gaza City è l’unico ospedale che funziona ancora al minimo.

“Tutti gli altri hanno smesso di lavorare per la mancanza di elettricità, forniture mediche, ossigeno, cibo e acqua. La situazione sta peggiorando a causa dei bombardamenti e dei combattimenti che si svolgono nelle loro vicinanze”. L’ospedale Al-Ahli ospita attualmente circa 500 pazienti.

Guerra israeliana: fumo pesante sulla Striscia di Gaza bombardata
Foto del 15 novembre: fumo pesante sopra la Striscia di Gaza. © Fadel Sina/Agenzia France-Presse

Soldati dell’occupazione assaltano l’ospedale Al-Shifa a Gaza – “Sono all’interno del complesso”

Il primo rapporto è datato 15 novembre: Gaza – Testimoni oculari hanno descritto le condizioni nel più grande ospedale di Gaza come devastanti, hanno riferito costantemente le agenzie di stampa. Le agenzie di intelligence americane sembrano certe che Hamas stia utilizzando la clinica Shifa come centro di comando.

Centinaia di combattenti del movimento palestinese Hamas, che gli Stati Uniti e l’Unione Europea classificano come organizzazione terroristica, hanno commesso atrocità contro i civili in Israele il mese scorso. Le forze armate israeliane sono ora entrate in parte del complesso edilizio.

L’esercito prende d’assalto l’ospedale Al-Shifa durante la guerra israeliana

Secondo l’autorità sanitaria di Gaza controllata da Hamas, le forze israeliane sono entrate nel seminterrato del complesso di Shifa. Ha aggiunto: “L’esercito di occupazione è ora nel seminterrato e lo sta perquisendo. Ashraf Al-Qudra ha detto, secondo l’agenzia di stampa, che sono all’interno del complesso, sparano e lanciano esplosivi”. Reuters.

Il capo degli ospedali della Striscia di Gaza, Muhammad Zaqout, ha detto al canale televisivo arabo che l’esercito ha prima fatto irruzione nell’ambulatorio e nel pronto soccorso. Dashasira. Reuters Inizialmente non è stato in grado di confermare in modo indipendente la situazione a Shifa.

Hamas annuncia un’esplosione in una clinica durante la guerra israeliana

“Ci sono grandi esplosioni e polvere nelle aree in cui siamo presenti. Crediamo che un’esplosione sia avvenuta anche nell’ospedale”, ha detto, secondo il rapporto, Mounir Al-Barsh, direttore generale dell’Autorità sanitaria.

Israele si riferisce all’ospedale Al-Shifa come al “centro di controllo” di Hamas.

Israele ha confermato il raid. L’esercito ha affermato, secondo l’agenzia di stampa, “Sulla base delle informazioni di intelligence e delle necessità operative, le forze dell’esercito israeliano stanno effettuando un’operazione precisa e diretta contro Hamas in un’area specifica dell’ospedale Al-Shifa”. Reuters con.

Ha aggiunto: “Le forze dell’esercito israeliano includono squadre mediche e persone di lingua araba che hanno seguito una formazione speciale per prepararsi a questo ambiente complesso e sensibile, con l’obiettivo di garantire che non si verifichi alcun danno ai civili”.

Lo ha detto alla radio il portavoce dell’esercito israeliano, il tenente colonnello Peter Lerner CNPer Hamas l’ospedale e il complesso sono considerati “un hub centrale per le sue operazioni, forse anche il suo cuore pulsante e forse anche il suo centro di controllo”. (Con materiale dell’agenzia di stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto