Gli Stati Uniti revocano le restrizioni all’ingresso per gli europei | 21/09/21

Gli Stati Uniti revocano le restrizioni all’ingresso per gli europei |  21/09/21

Gli Stati Uniti stanno revocando le restrizioni all’ingresso imposte a Germania, Cina e molti altri paesi nel 2020 a seguito dell’epidemia di coronavirus. La Casa Bianca ha annunciato lunedì che i viaggiatori aerei di questi paesi che sono stati completamente vaccinati potranno ora tornare negli Stati Uniti a partire da novembre.

La scorsa settimana è stato detto che non era ancora il momento. Le restrizioni hanno impedito viaggi privati ​​e commerciali negli Stati Uniti per diversi mesi. L’ambasciatore tedesco negli Stati Uniti, Emily Haber, ha parlato di “grandi notizie” su Twitter. L’apertura è molto importante, oltre che per rilanciare il business transatlantico.

Le restrizioni sui cittadini non statunitensi sono state imposte alla Cina dall’allora presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel gennaio 2020 e sono state estese ad altri paesi nei mesi successivi. Da allora, l’ingresso è stato possibile solo su scala molto limitata.

Lunedì è stato detto che gli Stati Uniti accetteranno viaggiatori aerei completamente vaccinati dai 26 paesi Schengen in Europa, tra cui Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera e Grecia, nonché Gran Bretagna, Irlanda, Cina, India, Sud Africa e Iran. e Brasile. L’attuale politica avrebbe vietato ai cittadini non statunitensi che si trovavano in quei paesi entro 14 giorni dal loro ingresso previsto negli Stati Uniti di entrare negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti non hanno fornito una data specifica per la cancellazione lunedì, ma hanno solo dichiarato “inizio novembre”. In totale, riguarda 33 paesi.

Il coordinatore transatlantico del governo tedesco, Peter Beyer, ha ripetutamente invitato gli Stati Uniti ad allentare le restrizioni sugli europei. Ha detto in un’intervista a Reuters a luglio che l’Unione Europea si era aperta di nuovo agli americani molto tempo fa. Lo scambio è importante perché le aziende tedesche si assicurano centinaia di migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti. Il primo ministro britannico Boris Johnson ha parlato lunedì dopo aver annunciato un “fantastico impulso all’economia e al commercio”. La Camera di Commercio americana ha affermato che consentire l’ingresso gratuito negli Stati Uniti agli stranieri vaccinati promuoverebbe una ripresa forte e duratura nell’economia statunitense.

READ  La mafia si arricchisce nell'epidemia - Südtirol News

rtr

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News