Francia: ad una settimana dalle elezioni parlamentari i populisti di destra sono nettamente in testa

I populisti di destra del partito sono a una settimana dal primo turno delle elezioni parlamentari in Francia Assemblea nazionale Secondo il sondaggio, è chiaro che il partito di Marine Le Pen (Partito Repubblicano) è in testa. Il sondaggio del giornale è stato pubblicato sabato parigino Secondo Radio France i populisti di destra hanno ottenuto il 35,5% dei voti, seguiti dall'alleanza elettorale di sinistra verde “Nuovo Fronte Popolare” con il 29,5%.

Il campo liberale attorno al presidente Emanuele Macron Si trova quindi al terzo posto con una differenza del 19,5%. I repubblicani conservatori sono al quarto posto in favore degli elettori con il 7%.

Dopo la vittoria elettorale ottenuta dal Fronte Nazionale alle elezioni europee del 9 giugno, Macron ha sorprendentemente chiesto nuove elezioni per l’Assemblea nazionale. Le elezioni si svolgeranno in due turni, il 30 giugno e il 7 luglio.

È possibile un blocco permanente

Dopo le elezioni, Macron potrà teoricamente nominare un primo ministro di sua scelta. Dipende però dall’ottenimento della maggioranza nell’Assemblea nazionale. Ciò potrebbe portare a una coesistenza in cui il presidente e il primo ministro appartengono a due schieramenti diversi. È anche ipotizzabile che Macron nomini un esperto senza appartenenza al partito a capo del governo.

Attualmente si teme che i tre blocchi – i populisti di destra, l’Alleanza elettorale verde di sinistra e il campo governativo – possano ostacolarsi permanentemente a vicenda.

READ  Il Consiglio di Sicurezza dell'ONU si riunisce dopo gli attacchi russi all'Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto