Finali NBA: Adebayo e Dragic vanno alla partita 2 contro i Lakers

Il centro e supervisore di “Heath” salterà la seconda partita della finale NBA contro i “Lakers”, non recuperando dagli infortuni alla spalla sinistra e alla gamba sinistra, infortunati in gara-1. Entrambi i giocatori cercheranno di recuperare per la gara-3, in programma da domenica sera a lunedì

Brutte notizie per Miami a poche ore dall’inizio della partita-2 delle finali NBA contro i Lakers: Bam Adebayo e Goran Dragic non saranno nel gioco. L’Heat Center non si è ripresoinfortunio alla spalla sofferto nella prima chiamata della serie, ha ancora dolore e limitazioni. Rimane aperta la speranza – scrive ESPN – che possa recuperare in gara-3. Non c’è niente da fare per Goran Drahich combatte la fascia plantare. Il giocatore ha provato a caricare la gamba infortunata, ma sente ancora un forte dolore: e per lui spera che per gara-3 tutto possa cambiare, in programma nella notte da domenica a lunedì all’1.30. Sicuramente una situazione per Il calore sotto 1-0 dopo gara-1, dominata dai Lakers, sta diventando molto impegnativa, ma questa squadra di solito ha sorpreso per tutta la stagione. E l’allenatore Spoelstra e un leader dello spogliatoio Jimmy Butler (anche lui alle prese con il problema alla caviglia) è già stato detto che non c’è bisogno di cercare scuse e in ogni caso usciranno in campo per vincere. Tuttavia, senza Adebayo, la lotta sotto il tabellone contro i centimetri e la classe Lakers – a cominciare Anthony Davis, ma anche pensando a Dwight Howard e Davele McGee, sembra davvero sbilanciata. E la creazione di Dragic del “pick-and-roll” è stata indispensabile anche per i campioni della Eastern Conference.

READ  Acerbi per ora non gioca con l'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto