Film su Zlatan Ibrahimovic: data di uscita, trailer, attori

L'attaccante svedese Zlatan Ibrahimovic è noto non solo per le sue abilità sul campo di calcio. Con le sue parole leggendarie, Ibrahim ha suscitato scalpore innumerevoli volte anche fuori dal campo. Ora l'attaccante del Milan vuole affermarsi anche nel mondo del cinema.

Il suo film autobiografico, intitolato “I Am Zlatan” – come il suo libro del 2011 – descrive la carriera calcistica del 40enne, iniziata a Malmö (Svezia) e culminata successivamente in Spagna, Francia e Italia.

Qui su SPOX troverai tutto ciò che devi sapere sul film.


Zlatan – un film su Zlatan Ibrahimovic: data di uscita, trailer, attori

Il film è stato presentato in anteprima al 16° Festival Internazionale del Film di Roma, che si è svolto dal 14 al 24 ottobre di quest'anno. Il film sarà proiettato nelle sale italiane dall'11 novembre. L'Italia sarà la prima a vedere “I am Zlatan” di Ibrahim prima di ogni altro Paese.

©Getty

Zlatan Ibrahimovic attualmente gioca per il Milan.

Zlatan – un film su Zlatan Ibrahimovic: trailer

Quindi i fan dovranno pazientare ancora un po’. Ciò che però è già stato reso disponibile al grande pubblico è il primo trailer. Nella clip di circa un minuto, un'attenzione particolare è posta sugli esordi di Ibrahimovic. La sua personalità tenace e l'immensa fiducia in se stesso, che lo caratterizzano ancora oggi, sono evidenti sotto forma di confronti con i suoi compagni di squadra e altre persone.

Zlatan – un film su Zlatan Ibrahimovic: attori

Il film copre un periodo di diversi anni, motivo per cui Zlatan viene raffigurato come se avesse 11 e 17 anni. Dominic Anderson Bajrakati interpreta Zlatan, 11 anni, e Granit Rocchietti interpreta Zlatan, 17 anni. Sedomir Glisovic interpreterà il ruolo di Sefiq Ibrahimovic, il padre di Zlatan. Nel film il consigliere di Ibrahimovic, Mino Raiola, è interpretato da Emanuele Aita. Mirema Dizdarevic interpreta la madre di Zlatan, Jurka Gravic.

READ  Augsburg: Joe Cocker e Meat Love hanno suonato a Rosenau - tornano i concerti?


Le statistiche della carriera di Zlatan Ibrahimovic in sintesi

Zlatan Ibrahimovic ha iniziato la sua carriera professionale con i campioni svedesi del Malmö prima di trasferirsi all'Ajax Amsterdam nel 2001 per 7,8 milioni di euro. Il suo periodo in Olanda è stato seguito dal passaggio ai migliori club italiani Juventus Torino e Inter. Il gigante alto 1,95 metri è poi passato all'FC Barcelona nel 2009 per una cifra di trasferimento di circa 70 milioni di euro.

Dopo una sola stagione con i catalani, Ibrahia si trasferisce al Milan, prima in prestito e poi a titolo definitivo. Dopo le esperienze a Parigi, Manchester e Los Angeles, lo svedese è tornato a Milano nel gennaio 2020, dove gioca ancora oggi.


Anche se Ibrahimovic non ha mai vinto il torneo più prestigioso a livello di club, la Champions League, è stato campione in Olanda, Svezia, Spagna, Francia e Italia. Durante i suoi quasi 22 anni di carriera calcistica, Ibrahim è stato incoronato capocannoniere del campionato cinque volte.

Nella nazionale svedese è l'unico capocannoniere con 62 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto