Euro 2020, qualificazioni: vanno avanti Ungheria, Scozia e Slovacchia

Con un punteggio di 1: 0 all’88 ‘, gli ungheresi festeggiano al 92’ il bambino del 2000 e l’ex “Roma Nega”. Bene Kuchka e Skriniar, gli scozzesi normalmente applicano le sanzioni

Il quadro completo. Macedonia, Ungheria, Scozia e Slovacchia si aggiudicano Euro 2020. Fuori dall’Islanda, dal termine l’aumento di 2 ‘contro gli ungheresi, Georgia, Irlanda del Nord e Scozia, che stanno facendo un’impresa a Belgrado e beffano i ragazzi di Tumbakovich ai rigori. L’errore di Mitrovic è stato decisivo.

Ungheria-Islanda 2-1

Azienda ungherese. I ragazzi di Marc Rossi, positivi in ​​”Kovid” e non in panchina, vanno a Euro 2020 grazie all’ex Roma Loika Nego e alla perla del comune Shabaslay, il talento del 2000, che si fa tutto campo e un secondo dopo dà il suo passaggio dalla fine del match. Dalla fine del 3 ‘hanno perso 1-0, l’Islanda aveva in mano una qualificazione, ma negli ultimi minuti gli ungheresi si sono ribaltati e passati. In panchina, al posto di Marco Rossi, c’era il vice Cosimo Ingushio. L’Ungheria fa parte del gruppo di ferro con Francia, Germania e Portogallo.

Irlanda del Nord 1-2 Slovacchia

Colpo slovacco. Nei tempi supplementari, i ragazzi di Tarkovich, entrati in carica ad Hapal un mese fa, si trasferiscono in Irlanda del Nord in 120 minuti. Kutska apre nel primo tempo, prende lo sfortunato autogol di Skriniar a 2 ‘dalla fine, ma nel secondo tempo supplementare la Slovacchia alza la testa e batte con Duris, l’attaccante dell’Ammonia Nicosia. Si uniranno al gruppo con Svezia, Spagna e Polonia.

Serbia-Scozia 6-5 dcr

Tutto accade a Belgrado, brividi ed emozioni. Christie, centrocampista del Celtic, apre, ma Jovic non c’è e porta la sua Serbia ai supplementari, segnando un gol due minuti dopo. Raggiunge il dischetto del rigore, dove vince la Scozia con un punteggio di 5: 4. L’errore decisivo è stato Mitrovic nell’ultimo rigore. L’attaccante del Fulham ipnotizza Marshall. La Scozia in paradiso, la Serbia all’inferno. I ragazzi di Clark si uniranno al gruppo in Inghilterra, Repubblica Ceca e Croazia.

READ  Le 30 migliori recensioni di Guanti Sollevamento Pesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto