Entra in vigore la vaccinazione obbligatoria: la Francia sospende 3.000 caregiver

Entra in vigore la vaccinazione obbligatoria: la Francia sospende 3.000 caregiver

Entra in vigore la vaccinazione obbligatoria
La Francia sospende 3.000 caregiver

Il tasso di vaccinazione della Francia è elevato rispetto ai paesi vicini, non da ultimo a causa della massiccia campagna di vaccinazione di Macron. Da questa settimana è prevista anche una vaccinazione obbligatoria per il personale infermieristico e sanitario. Coloro che esitano saranno licenziati per il momento.

Un giorno dopo l’entrata in vigore della vaccinazione obbligatoria di infermieri e soccorritori, circa 3.000 persone non vaccinate sono state dimesse dal servizio in Francia. Il ministro della Sanità Olivier Veran ha dichiarato di non aver effettuato la sua prima vaccinazione contro il coronavirus mercoledì. Il ministro ha sottolineato in un’intervista televisiva che “tutti coloro che lavorano con i malati ei deboli nelle cliniche oa casa vengono vaccinati ora”.

Il ministro della Sanità Ferran ha dichiarato che decine di dipendenti si sono dimessi. “Molte persone ora vogliono vaccinarsi perché si rendono conto che la vaccinazione è già obbligatoria”, ha detto. I limiti dei pazienti non devono essere temuti.

Ferran ha affermato che un totale di 2,7 milioni di persone sono colpite dalla vaccinazione obbligatoria. Questi includono, ad esempio, i lavoratori negli ospedali, nelle case di cura e nei vigili del fuoco. Devi essere stato vaccinato almeno una volta da mercoledì e sei stato vaccinato due volte a metà ottobre. In caso contrario, il suo contratto sarà sospeso e lo stipendio non sarà pagato.

I numeri, infatti, potrebbero essere superiori a quelli citati da Ferran. Solo in circa 15 ospedali pubblici sono già stati licenziati 1.500 dipendenti. Il ministro ha affermato che le persone colpite sono attualmente principalmente attive nel servizio di supporto e che c’è pochissimo personale medico tra i non vaccinati.

Per quanto riguarda l’epidemia, ci sono anche buone notizie. La situazione “è notevolmente migliorata” grazie alle vaccinazioni estese e al rispetto delle regole sulla distanza. Attualmente c’è una media di circa 10.000 nuovi casi al giorno, ha detto Ferran, il 30 percento in meno rispetto alla settimana precedente. In calo anche il numero dei pazienti in terapia intensiva.

READ  Dopo Capitol Storm: decine di migliaia di repubblicani lasciano il partito

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News