Elezioni Usa, quotidiano Libero: “La CNN annulla la vittoria di Biden in Arizona”. Ma l’emittente americana nega: “È una bugia”.

Non mi è piaciuto Cnn intestazione a articolo pubblicato dal quotidiano Gratuito: “Donald Trump, i repubblicani sperano ancora”, ha fatto la CNN rimosso Arizona dalla scatola di Biden. ” Il quotidiano italiano ha condiviso il materiale sui suoi canali social, ma poche ore dopo l’account internazionale dell’emittente americana su Twitter – Cnn International PR ha risposto (in italiano) senza mezze misure, sostenendo che “lo è assolutamente falso,, Cnn non ha mai attribuito non c’è un presidente vincitore 2020 tutta l’Arizona. “

Un titolo a parte, in un articolo da Gratuito ha ricordato che la vittoria di Biden su Trump alle elezioni “ancora non sembra ufficiale. Il meccanismo americano è in realtà più complesso e più lungo di quanto si pensi. “Esatto, solo allora viene menzionato Cnn. Secondo il quotidiano, l’emittente l’ha fatto »retromarcia“:” Dando per scontata la vittoria di Biden, continua a comparire sul suo sito web carta elettorale che ora ricompenserà 279 voti Biden e Trump 214 come “proiezione” del risultato finale “, si legge nell’articolo.” Tuttavia, l’analista e il consulente economico e finanziario non sono passati inosservati. Andrea Madzalay, dettaglio: “Oh! Perché la CNN ha tirato fuori l’Arizona dal palco di Biden?”, si chiede “. La tesi di Mazalay, cit Gratuito, quindi l’emittente americana lo nega completamente.

Vai avanti così Cnn.com per ulteriori verifiche. In effetti, Biden ha un vantaggio 279 grandi elettori contro il 217 Trump, ma è così rifiuto che ha permesso al candidato democratico di ottenere la vittoria Pennsylvania. Senza i 20 ottimi elettori assicurati dallo stato della East Coast, infatti Biden sarebbe ancora a 259, ben al di sotto del fatidico “270” necessario per entrare alla Casa Bianca. L’Arizona, con i suoi 11 voti, sembra completamente fuori posto anche sulla mappa Cnn è ancora grigio (segno che non è mai stato attribuito a nessuno dei due concorrenti).

READ  La lotta per un cessate il fuoco nella Striscia di Gaza continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto