Dzeko-Juve, un altro passo avanti. Suarez, c’è ancora una possibilità

Arkadiusz Appartenere ci pensa. Ed è un passo avanti rispetto a martedì quando non voleva nemmeno Roma. Ci sono volute 48 ore per pensarci, così da oggi a domani potrebbe dire finalmente sì ai giallorossi, sbloccando automaticamente il passaggio di Edin. Dzeko a Juventus. Fu un altro giorno di attesa e di indiscrezioni, quasi tutte false, come quella che raccontava dell’armadietto vuoto di Castelvolturno o di Milik che, uscito dal centro sportivo di Napoli, si stava dirigendo direttamente a Roma, per entrare a far parte del agente. e il padre. Milik ieri era a Castelvolturno, non si è allenato con la squadra perché al momento è al limite della squadra, ma quando ha terminato il suo lavoro non ha rilasciato il suo armadietto e poi è tornato nella sua casa napoletana. Da lì, ha iniziato a parlare con i suoi agenti e suo padre, decidendo di iniziare a pensare al suo futuro. La Juventus ha ribadito l’impossibilità di mantenere la promessa di questa primavera, visto che Milik era un gol bianconero (ma Sarri era ancora in panchina e poi le cose sono cambiate). Nel frattempo è stato fatto notare che il rischio di non far parte della rosa per un anno (come avverte il Napoli) potrebbe non essere un buon affare, visto che perderebbe l’Europeo e che non è certo che possa trovare stipendi ben superiori ai quasi 5.000.000 offerti dalla Roma. Sulla base di questi argomenti, l’ottimismo è in marcia tra Roma e Napoli e si illumina la speranza di poter chiudere domani. […]

E se Giroud fosse assunto, ci sarebbe spazio (sia in rosa che in bilancio) per un altro attaccante. Forse solo Luis Suarez, che oggi sosterrà l’esame di italiano presso l’Università per Stranieri di Perugia, anche in modalità elettronica. L’attentatore uruguaiano, al momento, non è più nelle priorità. I tempi per l’ottenimento del passaporto italiano necessario per la registrazione hanno suggerito alla Juventus di rinunciare alla pista. Ma la sensazione è che sia un ciao, non un arrivederci. un gol della Juventus (ma Sarri era ancora in panchina, poi le cose sono cambiate).

READ  Genova, 14 positivo al coronavirus. Adesso i respingenti sono anche a Napoli

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

More from Agapeto Napolitano

S&P sta migliorando la sua visione dell’Italia. L’avvertimento sulla crescita è l’economia

Standard & Poor’s migliora l’outlook dell’Italia portandolo da “stabile a negativo” e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *