“Droga” – Donne nei cartelli: la morte e la dipendenza sono affari loro

“Droga” – Donne nei cartelli: la morte e la dipendenza sono affari loro

Emma Coronel deve essersi sentita al sicuro fino alla fine. Forse pensava di essere la moglie del signore della droga Joaquin “El Chapo” Guzman, non aveva nulla da temere. Dopo tutto, gli investigatori hanno lasciato i complici dei criminali chiave per lo più a disagio in passato.

Durante la famosissima Sinaloa Cartel Chair in New York Il processo ha avuto luogo, la moglie di 31 anni ha parlato nelle interviste dei suoi sentimenti, la gemella comune è apparsa nei reality show, nelle società pubblicitarie su Instagram e ha voluto avviare il suo marchio di moda con le iniziali di Guzmán (“JGL”). Ma Coronel non ha detto una parola sugli affari di suo marito.

La donna vestita tradizionalmente chiamata “Narcobarby” è stata in affari ed è una delle ex regine di bellezza con cui i grandi signori della droga vorrebbero vestirsi. Ma Coronel era anche così sicura di sé e aveva così tanto spirito imprenditoriale che si poteva facilmente immaginarla come manager in strutture mafiose.

“Un ambiente molto patriarcale e contro le donne”

Questo è esattamente ciò di cui ti accusa la magistratura statunitense. Quando era vicino all’aeroporto alla fine di febbraio Washington Una delle accuse era che Coronel fosse attivamente coinvolto nel traffico di droga da parte del cartello.

READ  La casa è un virus, quindi infettare Trump e Melania cambia la corsa alla Casa Bianca

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News