Detto Fatto ha sospeso la Rai dopo essersi occupata di un libro di testo scomodo per lo shopping. Salini: “Un episodio molto grave”. Il caso ricade sotto sorveglianza

Detto Fatto ha sospeso la Rai dopo essersi occupata di un libro di testo scomodo per lo shopping.  Salini: “Un episodio molto grave”.  Il caso ricade sotto sorveglianza

Non ho avuto il tempo di dire cosa fare Il paradiso è stato sospeso. La soluzione – a seconda di cosaAnsa – ha preso il capo regista Fabricio Salini, in attesa dello studio di un programma che rispecchi una linea editoriale adeguata al rapporto di servizio pubblico. Salini ha commentato inequivocabilmente il caso del cosiddetto libro di testo sullo “shopping” sexy“, Annunciamo indagine “Scopri la responsabilità.” “Questo è un episodio molto grave che non ha nulla a che fare con lo spirito di servizio pubblico e con la linea editoriale di questo paradiso”, ha detto questo pomeriggio. La serie di programmi odierna condotti da Rai2 da Bianca Guachera non era andato in onda perché – spiegano da viale Mazzini – era iscritto e non poteva scusarsi per l’accaduto.

In precedenza è stato direttore di Rai2 Louis Di Meo scusarsi. “Non ho avuto il tempo di dire cosa fare è un programma che ha l’unico scopo, se possibile, di intrattenere “, ha detto. “Ieri il programma si è imbattuto in un errore gravissimo, ovviamente indesiderato, per il quale chiedo innanzitutto scusa a telespettatori e telespettatori”. Queste le parole di Di Meo, che prosegue: “Sebbene non intendesse confermare gli stereotipi femminili negativi – tutti accettano di incolpare e condannare – la carica ironica è stata gonfiata, nonostante la chiave, che era chiaramente offensiva. Sarà un serio impegno da parte della rete indagare sull’incidente e sulla responsabilità, ad esempio assicurati che non accada di nuovo in futuro: questo è contrario allo spirito del programma e ai valori civici della conduttrice, degli autori e di Rai2 ″.

READ  Coronavirus, paura in Francia: 26.896 contagi in un giorno Picco nei Paesi Bassi: più di 6.500 casi

E il caso come prevedibile finisce Il comitato di sorveglianza del Parlamento è un paradiso che – scriveAdnKronos – ha già scritto al presidente Marcello Foy e all’annuncio Fabricio Salini. Oggi, l’ufficio di presidenza della Commissione accetta la proposta del presidente Alberta Barachini, Lui decise all’unanimità inviare una lettera ai vertici della Rai in cui delinea le disposizioni del Contratto di servizio Rai-Mise e condanna gli stereotipi utilizzati nel genere Rai2. In questa occasione è stata avanzata anche l’ipotesi di chiamare in ascolto il direttore della rete Di Meo.

Su questo tema nel pomeriggio Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con responsabilità per la pubblicazione Andrea Martel, contattato telefonicamenteAnsa: “Un libro di testo sul programma di Rai2 su come portare un carretto al supermercato? Potrebbe essere necessario un libro di testo non su come fare acquisti, ma su come svolgere il servizio pubblico senza calpestare il valore e la storia del paradiso. Tra coloro che chiedono spiegazioni su cosa sia andato in onda, c’è anche La consigliera celeste Rita Barioni: “Ieri Non ho avuto il tempo di dire cosa fare, in particolare, alla vigilia della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, un trucco ingannevole, inutile e volgare che ha proposto un modello indicibile di donna. Abbastanza! Serve l’intervento immediato del presidente Rai e l’amministratore delegato, al quale chiedo poi se questa è la linea editoriale prescelta, che sostanzialmente è l’opposto di quanto il contratto Rai-Mise richiede alla pubblica amministrazione ”.

Il fatto è che quest’ultimo caso sta diventando materiale per il recupero premendo del Pd per aver cambiato la direzione dell’azienda in Viale Mazzini. In traduzione: per sostituire il capo di Salina. “Nei giorni scorsi”, ha detto il vice leader del Pd Michele Bardot – La funzione pubblica ha ripetutamente dimostrato una mancanza di guida editoriale, se non peggio, negligenza, che ha avuto un impatto molto grave sugli obblighi derivanti dal contratto di servizio. Purtroppo non si tratta di un singolo episodio, ma di un approccio da alti dirigenti a distanza di anni luce da quello che un servizio pubblico che è la più grande campagna culturale del Paese dovrebbe avere in relazione alla dignità delle donne e dei telespettatori in generale. Ci chiediamo cosa ci vuole di più per porre fine all’esperienza dell’attuale leadership Rai, ormai al termine di una linea fallimentare in termini di management, account management, audience e contenuti editoriali ”.

READ  trama del 18 dicembre 2020, trasmessa nella puntata

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News