Depressione causata da farmaci antipertensivi? Lo studio ne rivela gli effetti sulla psiche

Depressione causata da farmaci antipertensivi?  Lo studio ne rivela gli effetti sulla psiche
  • Julian Gottman

    A partire dalJulian Gottman

    Vicino

I medici prescrivono beta-bloccanti se vogliono abbassare la pressione alta. Uno studio ora ha esaminato i potenziali effetti collaterali discussi di frequente.

I beta-bloccanti sono tra i farmaci più comunemente usati in Germania: circa 20-30 milioni di tedeschi soffrono di ipertensione, informa Techniker Krankenkasse. Quattro pazienti su cinque erano a conoscenza della malattia e l’88% di quelli diagnosticati riceveva cure mediche. In giro Controllo della lieve ipertensione *In molti casi è sufficiente un cambiamento dello stile di vita. Tuttavia, se i valori della pressione sanguigna sono troppo alti a lungo termine, i medici prescrivono solitamente beta-bloccanti. Questi farmaci abbassano la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca e sono prescritti non solo per l’ipertensione, ma anche per la malattia coronarica e l’insufficienza cardiaca cronica, secondo la German Heart Foundation.

Mentre la Heart Foundation continua a scrivere, i beta-bloccanti sono accettabili, ma possono verificarsi effetti collaterali. Indipendentemente dal principio attivo, l’ingestione può rallentare significativamente il polso e causare anche attacchi di asma. La stanchezza e il peggioramento dei disturbi circolatori delle mani e dei piedi sono possibili effetti collaterali dei beta-bloccanti. Anche la depressione è discussa come un possibile effetto collaterale, ma questo non è stato ancora chiaramente dimostrato. Un team di autori guidato da Thomas G. Remer della Charité di Berlino si è occupato dell’argomento e ha pubblicato uno studio sull’argomento sulla rivista specializzata Ipertensione Il petto.

Leggi ancheIl tuo livello di forma fisica è critico? Chi fa esercizio spesso riduce il rischio di sviluppare la depressione.

Depressione da un beta-bloccante? I beta-bloccanti sono in gran parte sicuri per la salute mentale.

Secondo Pharmazeutische Zeitung (PZ), gli scienziati hanno utilizzato i dati di oltre 53.000 persone provenienti da 285 studi individuali su 24 diversi beta-bloccanti in una meta-analisi. Sono stati considerati solo studi in doppio cieco, randomizzati e controllati Quindi il PZ. Risultato rassicurante: I ricercatori non hanno trovato alcuna associazione tra l’assunzione di beta-bloccanti e lo sviluppo della depressione. Non abbiamo trovato prove di un’associazione tra l’uso di beta-bloccanti e la depressione. Lo stesso vale per la maggior parte degli altri sintomi psicologici che sono stati descritti negli studi su cui si basano le nostre analisi. ”Reinhold Kreutz, direttore dell’Istituto di Farmacia Clinica e Tossicologia presso la Charité.

READ  Gli archeologi di Pompei scoprono una boa romana

Lo studio ha anche scoperto che le ragioni più comuni per fermare i beta-bloccanti erano l’affaticamento e l’affaticamento. I ricercatori sono stati anche in grado di identificare i disturbi del sonno e i sogni insoliti come effetti collaterali dei farmaci antipertensivi. “I beta-bloccanti sono in gran parte sicuri per la salute mentaleKreutz riassume i risultati dello studio. (jg) * Merkur.de è una demo di IPPEN.MEDIA.

Studiare

Altre fonti: https://www.herzstiftung.de/infos-zu-herzerkrankungen/; https://www.tk.de/techniker/gesundheit-und-medizin/

Continuare a leggere: Esaurito e vuoto? Questi cinque segni mostrano che sei sull’orlo dell’esaurimento.

Classifica: queste 8 professioni ti rendono depresso

Classifica: queste 8 professioni ti rendono depresso

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News