Decisione del governo: l’Italia dichiara chiuso il Natale

Decisione del governo: l’Italia dichiara chiuso il Natale

Anche in Italia si teme che il numero dei contagi possa aumentare vertiginosamente a Natale. Quindi il governo sta prendendo precauzioni e ha ordinato la chiusura di Natale – con poche eccezioni.

Nonostante un recente lieve calo del tasso di infezione, il governo italiano ha imposto un blocco durante il periodo natalizio. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Di conseguenza, dal 24 al 27 dicembre, solo coloro che svolgono compiti essenziali e urgenti come fare la spesa o drogherie o devono andare a lavorare possono uscire di casa.

Tutti i negozi, bar e ristoranti non indispensabili per l’uso quotidiano rimarranno chiusi. È inoltre severamente vietato lasciare il comune fino al 6 gennaio. Chiunque entri in Italia dall’estero entro il 15 gennaio deve andare in quarantena per un periodo di 14 giorni.

Eccezioni nei giorni festivi

Ci sono alcune eccezioni per le vacanze: i servizi natalizi sono consentiti, ma a causa del coprifuoco dalle 22:00, viene offerta la messa di Natale. È anche possibile per due persone visitare parenti o amici nella loro comunità locale durante il giorno.

Come annunciato anche da Conte, queste regole si applicano anche dal 31 dicembre al 3 gennaio e dal 5 e 6 gennaio. Salvo eccezioni per le festività, il primo ministro afferma di voler alleviare le difficoltà sociali causate dal blocco. In tal modo, ha sconfitto i militanti del suo governo.

Leggero relax al di fuori delle vacanze

Al di fuori delle festività – dal 28 al 30 dicembre e il 4 gennaio – sono previsti moderati soccorsi. Dopodiché, i negozi dovrebbero aprire per un breve periodo e le persone dovrebbero essere nuovamente in grado di muoversi più liberamente.

READ  Le 30 migliori recensioni di Dischi 10 Kg

L’Italia è stato il primo paese europeo a sperimentare in pieno l’epidemia in primavera; Gli ospedali non sono più in grado di prendersi cura di tutti i pazienti. Con uno stretto blocco, la prima ondata di aura può finalmente essere portata sotto controllo. Nel frattempo, l’Italia ei suoi vicini europei stanno combattendo un’entusiasmante seconda ondata.

Tagesschau ha segnalato questo argomento il 19 dic 2020 alle 02:55.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News