“Crescita esponenziale dei casi di demenza in avvicinamento”

La neurologa tedesca Margaret Grisch-Brisan, direttrice London Clinic of Neurology and Pain, ha parlato dei danni che le maschere faranno al cervello: “Con i bambini diventa pericoloso”.

Un medico specializzato in neurologia e neurofisiologia con un dottorato in farmacologia ha pubblicato un mese fa un video che ha suscitato molte discussioni.

Le sue dichiarazioni sull’effetto delle maschere sul cervello erano censura. Ma non abbastanza veloce come lo erano già tradotto in inglese. Dopo posto “Living Spirit” ha pubblicato una traduzione in italiano.

Come altri esperti, il neurologo tedesco ha sottolineato che l’uso prolungato di maschere porterà a uno mancanza di ossigeno e un aumento dell’anidride carbonica nel corpo.

“Ci sono cellule nervose che non possono passare più di tre minuti senza ossigeno, non possono sopravvivere”.

Ciò si traduce nella comparsa di vari sintomi: vertigini, problemi di concentrazione, tempi di reazione lenti, mal di testa e sonnolenza.

“Quando si soffre di una mancanza cronica di ossigeno, tutti quei sintomi scompaiono perché ci si abitua. Ma la tua efficienza verrà interrotta e la carenza di ossigeno nel tuo cervello continuerà a svilupparsi “.

dottoressa Margaret Grisch-Brisan ha spiegato che questa condizione può portare allo sviluppo di malattie neurodegenerative in anni o decenni.

Il neurologo avverte di altri rischi delle maschere

Per un neurologo, l’uso delle maschere non dovrebbe mai essere un’imposizione, ma una libera scelta, perché il loro uso è pericoloso per il cervello.

La situazione diventa ancora più fragile nel caso di bambini e adolescenti: “Non è solo pericoloso per la loro salute, ma anche assolutamente criminale. La mancanza di ossigeno ostacola lo sviluppo del cervello e il danno risultante non può essere invertito “.

Margaret Grisch-Brisan ha spiegato che c’era una mancanza di ossigeno “Indotto intenzionalmente” sarebbe una cosa una controindicazione medica assoluta.

READ  Un altro cavo ha danneggiato nuovamente il radiotelescopio di Arecibo

Perciò “Per costringere l’intera popolazione ad avere controindicazioni mediche assolute, devono esistere ragioni precise e serie fallo. “

Per un neurologo tedesco, l’uso a lungo termine delle maschere in dieci anni si trasformerà in un aumento esponenziale dei casi di demenza.

Ovviamente, non tutti sono d’accordo con il dottore. Sito web Reuters pubblicato una rinuncia. Tra l’altro le dichiarazioni del rappresentante del CDC americano riferiscono: “È improbabile che indossare una maschera causi ipercapnia». Foto

Written By
More from Rocco Miniati

Vai alla fiera per gli assorbenti interni. E un soccorritore militare arriva per aiutare i traccianti

La struttura temporanea creata a Gervasut sta chiudendo. Da ieri il test...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *