Coronavirus in Francia, discorso di Macron: il blocco a Parigi

Dal nostro corrispondente
PARIGI – Ore 19.55 (cinque minuti prima del solito, in quanto alle 20.45 si disputa il match tra Francia e Croazia) Emanuel Macron fornito da p.intervista dal vivo molto attesa la risposta della Francia a una nuova ondata di coronavirus. La misura principale l’introduzione del coprifuoco nella regione parigina e in altre otto metropoli,, a partire da questo sabato, dalle 21:00 alle 18:00.

La seconda ondata di cavidi in Francia

Questo virus sta tornando, siamo nella seconda ondata. E va in tutta Europa, in Germania, Spagna, Paesi Bassi. Il virus viene riavviato molto rapidamente e riciclato in tutta Europa. è importante dire ciò che sappiamo questo virus: uccide. Piuttosto, gli anziani hanno altre malattie come il diabete, l’ipertensione o l’obesità, e questo è ancora più colpito nelle condizioni più povere. Ma colpisce ancora a tutte le età. La metà dei casi di rianimazione sono ora in Francia di età inferiore ai 65 anni. Adesso dobbiamo rispondere. Facciamo da 1,3 a 1,4 milioni di test a settimana e ogni giorno 200 nostri concittadini si recano in terapia intensivae abbiamo 20.000 nuovi casi al giorno. I nostri servizi sanitari stanno entrando in una fase di stress più allarmante della prima ondata perché il virus era allora più limitato a est. Ora, tuttavia, è più comune in tutto il paese ei medici sono esausti. Devono essere prese altre misure. È necessario che cadano gli attuali 20mila casi, in modo da ridurre questi 200 ingressi al reparto di terapia intensiva. Tenere di nuovo il paese sarebbe sproporzionato, ma il coprifuoco è una misura coerente.

READ  Neonato a Dubai afferra la maschera del dottore: le foto fanno il giro di Internet

Coprifuoco

la misura principale è stata annunciata mercoledì sera. Questo si applicherà alla regione Дэle-de-France (Parigi) e altre otto città: Grenoble, Lille, Lione, Aix, Marsiglia, Saint-Etienne, Tolosa, Rouen. Non potrai uscire di casa dalle 21:00 alle 18:00 per sei settimane. Se riusciamo a ridurre il numero di nuovi casi, saremo in grado di aprirci gradualmente. Bar, ristoranti, cinema, teatri, tutti chiusi.

oggi è difficile avere 20 anni

Stiamo cercando di fermare il virus, non l’economia e la scuola. Stiamo cercando di concentrarci sulle principali fonti di infezione, cioè i partiti, ha detto il Presidente, aggiungendo che mi risulta che nel 2020 sia difficile arrivare ai 20 anni. Macron ha poi spiegato che al momento non ci sono restrizioni alla circolazione tra le regioni del Paese.

Dati sulle infezioni in Francia

Mentre Macron era in TV, sono stati diffusi dati sui nuovi contagi in Francia: nell’ultimo giorno, 22.591 persone sono entrate in contatto con Sars-CoV-2.

14 ottobre 2020 (modifica il 14 ottobre 2020 | 20:33)

© LA RIPRODUZIONE È VIETATA

More from Liberatore Esposito

Neonato a Dubai afferra la maschera del dottore: le foto fanno il giro di Internet

“Vogliamo tutti un segno che presto ci toglieremo le maschere.” Questa è...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *