Consigli utili per la tua vacanza in Italia: vivi dieci luoghi poco conosciuti

  1. Home page
  2. Viaggio

Insiste

Che si tratti di Venezia, Bibione o delle Cinque Terre: l'Italia è affollata di turisti in estate. Se vuoi goderti un po' di pace e tranquillità, dovresti cercare consigli utili.

1/10In vacanza in Italia, molti viaggiatori finiscono nelle attrazioni turistiche di Roma, Venezia o Firenze. Ma che dire della città di Urbino nelle Marche in Italia? È considerata la “culla del Rinascimento” ed è il luogo dove nacque il famoso artista Raffaello. La sua casa natale è ancora oggi visitabile. Per la sua magnifica architettura, Urbino è anche patrimonio mondiale dell'UNESCO. Forse l'edificio più imponente è il Palazzo Ducale del XV secolo. © Bond5 Immagini/Imago
Canale Fina a Chioggia, Italia
2/10Se non vuoi lunghe code e folla nella città balneare di Venezia, la sua “sorellina” Chioggia, conosciuta anche come “Piccola Venezia”, ​​è a solo un'ora di macchina. Il pittoresco villaggio di pescatori con le sue strade strette e le case colorate mostra l'Italia autentica e invita a fare una passeggiata nel centro storico. I nove ponti che conducono sul Canale di Vienna ricordano in particolare il suo fratello maggiore, distante appena 50 chilometri. © Bond5 Immagini/Imago
La città di Bagnoregio nella regione italiana del Lazio
3/10Il borgo di Civita di Bagnoregio nel Lazio è rimasto particolarmente autentico. Fu fondata circa 2.500 anni fa dagli Etruschi e da allora è stata più volte minacciata di estinzione a causa delle frane. Tuttavia, la sua posizione unica in cima a una roccia rende il luogo una meta ideale per il trekking: è raggiungibile solo tramite un ponte pedonale lungo 250 metri, quindi turisti e gente del posto sono sempre stati al sicuro dal rumore delle auto. Una grande occasione per i visitatori di fare una rilassante passeggiata per le strade e tornare ai tempi passati. © Ljubomir Baut/Imago
Panorama dell'Appennino Centrale nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monte della Laga in Abruzzo
4/10L’Abruzzo è anche una delle regioni meno visitate d’Italia. Tuttavia, i vacanzieri attivi troveranno molto da fare, poiché la catena montuosa del Gran Sasso è una delle catene montuose più imponenti d'Italia. Il parco nazionale ha una varietà di sentieri escursionistici ben segnalati che offrono viste mozzafiato sul magnifico paesaggio montano. Dato che le montagne si trovano solo vicino alla costa adriatica, è anche possibile combinare piacevolmente una vacanza escursionistica con una vacanza al mare. © Bond5 Immagini/Imago
Porto di Portovenere
5/10La regione delle Cinque Terre, con i suoi cinque pittoreschi borghi costieri, è una delle destinazioni più popolari per i viaggiatori in Italia, motivo per cui qui è affollata ogni estate. Se preferisci qualcosa di più tranquillo, non lontano troverai la relativamente sconosciuta Portovenere. Anche qui si allineano casette di pescatori colorate e davanti a loro piccole barche volteggiano nel porto. Meritano una visita anche l'antica chiesa locale di San Pietro, che si trova su una ripida roccia di fronte, così come il Castello Doria, che si trova su un alto massiccio. © Bond5 Immagini/Imago
Serata estiva a Panarea
6/10Panarea nel Mar Tirreno al largo della Sicilia è una delle isole meno conosciute d'Italia. È particolarmente popolare tra le celebrità e i ricchi, il che si riflette anche negli yacht di lusso che si trovano nel porto. Se non vuoi pernottare sull'isola, puoi fare una gita di un giorno in traghetto da Milazzo. La costa orientale dell'isola è scarsamente popolata e può quindi essere facilmente esplorata a piedi. Tra le case più importanti del comune di San Pietro, che ricordano i villaggi greci con le loro facciate bianche e le porte blu. Se volete rilassarvi un po' potete dirigervi verso la spiaggia sabbiosa di Caleta de Zemari. © Alexandre Rochau/Imago
Piazza del Comune Cattedrale di Santa Maria Assunta con Battistero del Torrazzo a Cremona
7/10A 80 chilometri a sud-est di Milano si trova la città di Cremona, famosa per la sua antica tradizione di liuteria: qui hanno lavorato maestri famosi come Stradivari, Guanieri e Amati. Alcuni degli strumenti musicali più belli sono esposti nel Palazzo del Comune. Da vedere anche l'imponente Duomo di Cremona, l'adiacente campanile e il battistero (vedi foto). © Martin Young/Imago
Altopiano di Castelluccio nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini
8/10Le Marche sono una delle regioni meno visitate d'Italia, ma il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un vero paradiso per gli escursionisti. La vetta più alta della catena montuosa è il Monte Vettore con i suoi 2.476 metri, e ai suoi piedi si trova il pittoresco Lago di Bellato. Uno dei soggetti fotografici più amati, però, è l'Altopiano di Castelluccio, che nei mesi di maggio e giugno si trasforma in un colorato mare di fiori in colori che vanno dall'ocra al viola. ©Maurizio Sartoretto/Imago
Matera nella regione italiana della Basilicata
9/10La città di Matera, nella regione italiana della Basilicata, è stata nominata Capitale della Cultura per il 2019 ed è stata utilizzata come sfondo per un inseguimento ad alta velocità nel film di James Bond No Time to Die. Tuttavia, le folle di turisti nelle strade tortuose lungo le colline brulle rimangono limitate. Ciò che è particolarmente impressionante di Matera sono le abitazioni rupestri scavate nella roccia, chiamate anche sassi, in cui le persone vivono ancora fino ai sessant'anni. © Bond5 Immagini/Imago
Rocky Ross ad Arbatax in Sardegna
10/10In Sardegna molti turisti si concentrano nelle zone intorno a Cagliari e Olbia. Anche la parte orientale dell’isola ha molto da offrire. Uno dei più suggestivi è il Golfo delle Rocce Rosse nei pressi di Arbatax, frazione del comune di Tortolì. Le rocce di granito rosso che si stagliano contro il mare turchese creano uno spettacolo unico. Sulla spiaggia di Seia, a pochi chilometri di distanza, si trovano altri due imponenti scogli rossi, 'Is Scoglius Arrubius'. © Vadim Lavra/Imago

Con le sue bellissime spiagge, i siti storici e la deliziosa cucina, l'Italia è una delle destinazioni turistiche più popolari per i tedeschi. Tuttavia, questo significa anche che le zone turistiche più popolari diventano molto affollate in estate: a Venice Beach, i turisti giornalieri ora devono pagare un biglietto d’ingresso e molte spiagge ora hanno limiti di visitatori o obblighi di prenotazione. Vale la pena visitare i luoghi meno conosciuti della Bella Italia.

READ  Nuovo Dpcm, misure: ristoranti stretti e lavoro smart al 75%. School, kt: "Gradual ammissione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto