Campionato Europeo di Canoa Polo WSF: Campionato Europeo di Canoa Polo: Liblarer sul “podio”

Erftstadt-Liblar (vd).Atleti provenienti da 16 nazioni sono venuti a Brandenburg an der Havel per disputare i Campionati Europei di canoa-polo. Nelle squadre nazionali tedesche hanno preso parte anche questa volta numerosi giocatori del Water Sports Friends (WSF) Liblar. Henning May, giocatore della WSF Bundesliga, era a caccia di gol per la squadra maschile U21. Nonostante una sconfitta di misura contro l’Italia nel turno preliminare, la squadra è riuscita a raggiungere le semifinali vincendo contro Portogallo e Belgio. Lì i tedeschi dovettero nuovamente ammettere la sconfitta agli italiani. La partita per il terzo posto contro la Francia è stata decisa dal “Golden Gol” di Henning May per la squadra tedesca.

Nina Hachenburg, attiva da molti anni a Liblar, ha giocato il suo terzo Campionato Europeo per le donne tedesche U21 a Brandeburgo. Dopo le vittorie fiduciose nel turno preliminare e nelle semifinali, gli olandesi aspettavano la squadra dell’Hachenburg in finale. Alla fine le donne U21 sono state sfortunate e si sono dovute accontentare del secondo posto.

Anche Leonie Wagner, una delle migliori giocatrici della squadra femminile A tedesca, si allena da molti anni al Liblarer See. Dopo le vittorie nel turno preliminare e il pareggio contro gli spagnoli, in semifinale è seguita una netta vittoria contro la Gran Bretagna. In finale, Leonie Wagner & Co. hanno affrontato nuovamente la Spagna. Dopo una dura lotta e diversi prolungamenti, per i tedeschi ci fu un lieto fine: la vittoria e la medaglia d’oro.

Dal punto di vista di Liblar, Shane Vogeli è stato anche il fulcro delle nazionali maschili. Da quest’anno lo svizzero gioca come portiere per la squadra Liblar Bundesliga e per la sua nazione agli Europei. Tuttavia, ha dovuto ammettere la sconfitta contro il suo compagno di squadra tedesco Jonas Vieren. Alla fine la Svizzera si è classificata al 9° posto.

READ  Salvatore Caruso e Fabio Fognini con violenta lite

Jonas Vieren, invece, ha gestito con la sua squadra un turno preliminare impeccabile. Il capitano degli amici degli sport acquatici e della nazionale maschile tedesca ha festeggiato una vittoria per 1-0 sull’Italia in semifinale e un posto in finale contro la squadra danese. Dopo i tempi regolamentari è stato un pareggio. Nei tempi supplementari, un golden goal ha deciso la partita a favore dei danesi.

Gli appassionati di sport acquatici di Liblar sono contenti del successo dei loro protetti e sperano che ciò continui nel club.

Vuoi seguire questo profilo?

Non perdere gli ultimi contenuti di questo profilo: accedi per ricevere nuovi contenuti dai profili e dalle posizioni del tuo alimentazione personale da seguire.

26 segui questo profilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto