Call of Duty: Black Ops Cold War è in fase di test: Call of Duty si reinventa

Ho interpretato il franchise sin dalla prima parte della serie Call of Duty, a parte le parti future superiori, mi sono divertito in ogni parte. Ognuno aveva i propri punti di forza e di debolezza. Dal mio punto di vista, Black Ops del 2010 è stata una delle parti migliori, quindi ovviamente ero più entusiasta dell’ultimo ramo della storia di Black Ops.

Chiave della versione PS4 / PS5 fornita per il test.

Campagna difficile, difficile, Black Ops!

La campagna Black Ops: Cold War mostra ancora una volta il lato oscuro di Call of Duty. La campagna sembra quasi diventare più intensa ogni anno. Questa volta finiamo nel mezzo della Guerra Fredda, nei nostri flashback ci ritroviamo sempre nell’era della Guerra del Vietnam. Inoltre, di tanto in tanto vengono riprodotti dei bei frammenti audio, ad esempio da Creedence Clearwater Revival. La sensazione del tempo viene catturata perfettamente. Sia che cerchiamo di infiltrarci nella polizia popolare nella RDT o sparare a un vietcong in elicottero in Vietnam. Come sempre, l’equilibrio tra furtività e azione è ben mantenuto, e ovviamente tutto è raggruppato in un film con alcune scene tagliate mozzafiato. Cosa c’è di nuovo, puoi iniziare missioni secondarie e influenzare il corso della storia. Quindi, ci sono molti finali diversi, che si sommano a quasi 6 ore di campagna. Mi piace molto il nuovo concetto di storia, che non sembra più lineare. Tutto sembra più interattivo e ti senti più nel gioco di prima. Chiunque abbia giocato a Black Ops dal 2010 troverà anche alcuni ricordi di quel titolo nella storia, ma non voglio rovinarlo qui, perché la storia in particolare è stata di nuovo brillantemente eseguita.

READ  In Google Assistant puoi ora configurare il tuo servizio di podcast preferito (foto)

PS4

Cambiamo solo la modalità multiplayer!

Ogni anno è sempre lo stesso comunque, spesso si sente molto parlare di Call of Duty. Certo, spesso non cambia molto nel multiplayer, a parte armi, mappe e alcuni piccoli dettagli. Quest’anno dovrebbe essere completamente diverso, con l’intera sensazione del multiplayer rinfrescata. Diverse viti sono state ruotate rendendo il risultato finale un’esperienza completamente nuova. Il gameplay è sorprendentemente fluido, il feedback delle armi è a posto e il sistema di separazione è stato completamente ridisegnato. Anche il sistema di catena di lancio modificato dovrebbe essere un grande sollievo, soprattutto per i principianti. Se muori, non perderai i punti che sono già stati raccolti per la serie di uccisioni. Otterrai solo pochi punti per le uccisioni dopo la tua morte. Quindi, i giocatori che muoiono spesso hanno anche la possibilità di vincere una serie di uccisioni. Come per ogni nuova puntata, ovviamente alcune nuove catene di uccisioni o gadget di uccisione sono entrati nel gioco. L’intera vetrina sembra molto equilibrata e ti fa desiderare di più. Ovviamente, i giocatori abituali saranno attirati indietro con un Battle Pass, che può essere acquistato con denaro reale. Un aspetto positivo qui, contiene solo elementi di abbellimento che non offrono alcuna funzionalità nel gioco.

PS4

PS5

Carne marcia su due piedi

Black Ops senza modalità zombi sembra una salsiccia senza senape. Ovviamente, la modalità zombi è stata molto amata dagli sviluppatori, dopotutto c’è anche un’enorme comunità qui che ama giocare a questa modalità. Viene offerto anche un grande incentivo, poiché uccidi gli zombi puoi aggiornare il tuo account multiplayer e le tue armi. In termini di costruzione di livelli, storia e uova di Pasqua, l’attuale mappa degli zombi ha molto da offrire. Abbiamo passato molto tempo con i non morti durante le nostre sessioni di test, è così divertente. Oltre alla modalità zombi per la storia normale, c’è anche una modalità burst, che può essere giocata con due giocatori. Questo è simile alla situazione nella modalità multiplayer, solo con gli zombi. Inoltre, è inclusa anche la modalità Dead Ops Arcade, che è un doppio sparatutto dall’alto verso il basso che è piuttosto impressionante. Soprattutto il fascino arcade retrò semplificato sa come ispirare i fan del genere.

READ  OPPO punta sull'innovazione: questo OPPO X Tom Ford arriva dal futuro? (foto)

PS4

PS5

Grafica, suono e qualsiasi altra cosa che gli corrisponda

Graficamente, Call of Duty non è il migliore su PS4, il motore è molto vecchio ormai. Funziona in modo diverso su PC e Playstation 5. Sfortunatamente, le schermate blu continuavano ad apparire durante le nostre sessioni di test, sia PS4 che PS5. Non accadeva regolarmente, ma questa circostanza era spesso fastidiosa quando ero in un grande gruppo di zombi. La cosa positiva è che il gameplay sembra fluido, nonostante il vecchio motore. Dal punto di vista del suono, ovviamente, abbiamo di nuovo il tipico gioco di Call of Duty, che è allo stato dell’arte. Il mix è perfetto e più che adatto per un titolo Triple A.

PS4

Call of Duty Black Ops: Cold War sta facendo di nuovo tutto bene, soprattutto perché le opzioni nella storia erano un’innovazione rinfrescante. La modalità Zombie sa come ispirare vecchi e nuovi fan. Il gioco multiplayer, che sembrava molto più fresco, si è distinto quest’anno. Giocare con le armi da fuoco in particolare si sente reattivo, cosa che purtroppo non era evidente nelle sezioni precedenti. Gli amici sparatorie che amano il posto e le armi della Guerra Fredda dovrebbero centrare il bersaglio, la storia da sola ne vale la pena.

Amando Gentile

"Guru del web. Avido praticante di bacon. Fanatico del cibo tipico. Amichevole fanatico della birra."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *