Bollettino sul coronavirus dell’Emilia Romagna, 1763 nuovi positivi, 343 sono a Bologna. Sono stati eseguiti quasi 3.000 test sierologici

11 morte da Covid e 1.763 esimo più comune nuove positività in Emilia-Romagna, di cui 343 a Bologna. Questi dati, chiariti oggi alle 12 sulla base delle indagini istituzionali, riguardano l’andamento dell’epidemia nella regione.

Monitoraggio Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia in Emilia-Romagna si sono registrati 53.797 casi positivi, 1.763 in più rispetto a ieri, per un totale di 17.577 strisci effettuati nelle ultime 24 ore. La percentuale di nuovi positivi rispetto al numero di tamponi prodotti è del 10%.

Nell’ambito delle attività regionali per identificare e verificare i contatti tra i nuovi contagiati, sono stati identificati 929 sintomi.

Proseguono le attività di controllo e prevenzione: in totale, tra i nuovi positivi, 202 persone erano già in isolamento al momento della consegna dello striscio e 380 sono state rilevate nell’ambito di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi oggi è di 46,4 anni.

Delle 929 asintomatiche, 307 sono state identificate tramite contact tracing, 109 mediante test di categoria di rischio introdotti dalla Regione, 3 mediante screening sierologico e 22 mediante test pre-ospedalizzazione. Un’indagine epidemiologica è ancora in corso in 488 casi.

Bollettino Covid Bologna e provincia: i dati di ieri

Malattie epidemiche all’estero e fuori regione: da qui le nuove positività a Bologna e provincia

Dei 343 casi in provincia di Bologna, 166 strisci per sintomi, 5 sono stati rilevati tramite contact tracing, 7 – tramite test per le categorie più a rischio, mentre per 165 nuovi casi positivi l’indagine epidemiologica è ancora in corso.
Tra i 343 nuovi contagi, 320 sono sporadici e 23 sono focolai (famiglia e scuola). Infine, vengono importati 2 casi da fuori regione e 1 caso dall’estero.

READ  Fantasma con l'universo ad Halloween. Simulazione di una mappa della materia oscura

Dati provinciali per provincia

La situazione del contagio nelle province vede 365 nuovi casi a Madena, poi a Bologna (343), Reggio Emilia (246), Piacenza (183), Rimini (165), Ravenna (162), Parma (90), Ferrari 55). Poi Forlì (88), Cesena (44) e Imola (22). Gli strisci sono stati 17.577, per un totale di 1.570.748, sono stati aggiunti 2.929 test sierologici.

Il numero di casi attivi, ovvero il numero di pazienti effettivi, ad oggi è 21.421 (1.712 in più rispetto a quelli registrati ieri). Di questi, le persone isolate in casa, cioè quelle che hanno sintomi lievi che non necessitano di cure ospedaliere o non presentano sintomi, rappresentano 20.145 (+1.613 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi.

Si tratta di nuovi casi della situazione positiva dell’area, che non riguardano la provincia di residenza, ma quella in cui è stata fatta la diagnosi: 6.909 a Piacenza (+183, di cui 9 sintomatiche), 5.650 a Parma (+90, di cui 69 sintomatiche) ), 8.323 a Reggio Emilia (+246, di cui 200 sintomatiche), 7734 a Modena (+365, di cui 120 sintomatiche), 10.295 a Bologna (+343, di cui 166 sintomatiche), 1009 casi a Imola (+22 , di cui 18 sintomatiche), 2462 in Ferrari (+55, di cui 30 sintomatiche); 2.906 a Ravenna (+162, di cui 67 sintomatiche), 2315 a Forlì (+88, di cui 51 sintomatiche), 1745 a Cesena (+44, di cui 36 sintomatiche) e 4449 a Rimini (+165, di cui 68 sintomatiche) ).

Il totale delle persone guarite è salito a 27.764 (+40 rispetto a ieri).

Coronavirus, quindi viaggia nell’aria con la tosse VIDEO

Risultati dei voli

Purtroppo 11 nuovi decessi: 3 in provincia di Rimini (1 donna di 83 anni e 2 uomini di 78 e 84 anni) e Parma (1 donna di 85 anni e due uomini di 80 e 81 anni), da 1 donna a Piacenza (uomo di 77 anni), Reggio Emilia (uomo di 99 anni), Madena (uomo di 88 anni), Bologna (uomo di Imola di 88 anni) e Ferrara (donna di 95 anni). Dall’inizio dell’epidemia, il numero totale di morti in Emilia-Romagna è di 4.612 persone.

READ  Il che implica una crescita "esponenziale" delle infezioni

Venturi: “Progressi dalla prima ondata. E i monocloni e i vaccini che arriveranno forniranno sicurezza”

Ricezione

119 pazienti sono stati ricoverati nel reparto di terapia intensiva (-4 rispetto a ieri), 1157 in altri reparti di Kovid (+103).

Sul territorio di 119 persone che sono state ricoverate in terapia intensiva, sono così distribuite: 9 a Piacenza (il numero è invariato), 10 a Parma (-2), 7 a Reggio Emilia (+1), 15 a Modena (-2), 46 a Bologna (-1), 3 a Imola (-1), 7 a Ferrari (+1), 5 a Ravenna (+1), 6 a Forlì (-2), 3 a Cesena (+1) e 8 a Rimini (stesso dato ieri).

Il tuo browser non può riprodurre video.

Devi disabilitare l’unità pubblicitaria per riprodurre il video.

Disattiva l’audioDisattiva l’audioDisattiva l’audioAttiva l’audio


Individuare

Attiva la modalità a schermo interoDisattiva la modalità a schermo intero

Il video non può essere riprodotto. Riprova più tardi.

Aspetta solo un minuto...

Potresti essere interessato a questo...

È necessario abilitare javascript per riprodurre il video.


Il tuo browser non può riprodurre video.

Devi disabilitare l’unità pubblicitaria per riprodurre il video.

Disattiva l’audioDisattiva l’audioDisattiva l’audioAttiva l’audio


Individuare

Attiva la modalità a schermo interoDisattiva la modalità a schermo intero

Il video non può essere riprodotto. Riprova più tardi.

Aspetta solo un minuto...

Potresti essere interessato a questo...

È necessario abilitare javascript per riprodurre il video.

Written By
More from Rocco Miniati

Buzzfeed per acquistare HuffPost da Verizon Media

BuzzFeed comprerò HuffPost Verizon Media attraverso un accordo promozionale, il cui dato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *