Bollettino Coronavirus: tutte le notizie di oggi – 18 ottobre

Oggi si prevede che Dpcm ridurrà ulteriormente l’infezione. Spadaphora protegge le palestre. Quasi 40 milioni di casi in tutto il mondo. Il Regno Unito parla di un vaccino dopo Natale

Con grande attesa, è previsto un nuovo programma Dpcm, che il premier Conte illustrerà in serata. Il CDM di ieri non ha ancora risolto tutti i dubbi sulle misure che verranno prese per frenare la diffusione del coronavirus: siamo divisi tra chi vuole spremere bruscamente e chi, come lo stesso premier, pensa a una certa moderazione per non nuocere al Paese danno eccessivo, soprattutto a livello economico. È attualmente in corso una riunione del governo e delle regioni convocata dal ministro Bocha.

Ministero dello Sport: “Nessuna soluzione per le palestre”

Sul fronte sportivo c’è chi insiste sulla sospensione delle attività dilettantistiche (come già deciso in Lombardia) e sulla chiusura di piscine e palestre. Ma dal ministero dello Sport in mattinata, hanno chiarito: “Fino a quando non si deciderà di chiudere palestre e piscine, il settore ha sostenuto enormi costi per adeguare le proprie strutture ai protocolli di sicurezza, e non vengono segnalate evidenze scientifiche focolai dovuti ad allenamenti individuali in aree controllate. “Non è peggio spingere migliaia di appassionati e giovani nei parchi cittadini o continuare, magari sotto stretto controllo, attività regolamentate. Un settore che ha già subito grosse perdite rischierebbe, al contrario, la chiusura definitiva”.

Il Parma contagiato sale a sette

Crescono ancora i giocatori positivi del “Parma”. Ieri, dopo sei ore, gli strisci molecolari, effettuati ieri sera a Udine, hanno rivelato un altro “caso asintomatico che è stato prontamente isolato”, scrive il club sul sito. Tutti gli altri sono negativi: la squadra, secondo il protocollo, può giocare contro l’Udinese oggi alle 18:00. Ieri l’ASL ha cercato di bloccare il viaggio.

READ  Francesco Monte a San Remo Giovanni 2021: elenco cantanti

Un altro aspetto positivo per il Torino

Dopo i tre di ieri (un giocatore e due staff) questa mattina a Torino è stato trovato un nuovo giocatore positivo. La squadra era già in isolamento e oggi alle 15 giocherà regolarmente contro il “Cagliari”. (Per saperne di più, clicca qui).

Antonio Ritchie è ricoverato in ospedale

Antonio Ritchie, il “padre” di “Striscia la Notizia”, ​​è ricoverato ad Albenga (Savona) dopo aver superato un test positivo per Covid-19. Il ricovero si è basato su considerazioni precauzionali su decisione dello stesso Richie e della sua famiglia insieme ai medici. La notizia è stata confermata dalla famiglia, che è “completamente fiduciosa nel lavoro della squadra che lo cura”.

Quasi 40 milioni di casi in tutto il mondo

Circa 40 milioni di persone sono ora infette nel mondo. E ‘quanto registra la Johns Hopkins University, che riporta 39 milioni e 700mila casi, con gli Stati Uniti sempre in testa (oltre otto milioni), seguiti da India e Brasile. La Spagna è il paese dell’UE più colpito, al settimo posto con oltre 936.000 casi. Più di un milione e 100mila vittime nel mondo.

UK, vaccino dopo Natale?

È stato riferito che il sistema sanitario britannico si sta preparando all’introduzione di un vaccino contro il coronavirus poco dopo Natale. Lo riporta il Sunday Times, che riporta le dichiarazioni di Jonathan Van Tam, vicecapo ufficiale medico del Nhs. La scorsa settimana, Van Tam ha detto ai legislatori che una sperimentazione della terza fase del vaccino, creata all’Università di Oxford e prodotta da AstraZeneca, significa che la distribuzione di massa è prevista già a dicembre.

READ  Hunziker e Ramazzotti a scuola: ognuno prende una figlia
Written By
More from Guerino Manna

Estrazioni del Lotto oggi e numeri del SuperEnalotto – giovedì 1 ottobre: ​​numeri e quote

Ritornano oggi Lotto minerario, superenaloto e decimo lotto con il primo appuntamento...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *