Biden ammette – “Mi sono quasi addormentato”

  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Il ruolo del presidente degli Stati Uniti Joe Biden nelle elezioni americane del 2024 è su un terreno instabile dopo il primo duello televisivo. Adesso il democratico si difende e dà ragione.

Washington – L'attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è comportato male nel suo duello televisivo con il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump. La voce è rauca, le frasi sono ripetute o incomplete – e Biden non è stato in grado di dissipare le preoccupazioni sulla possibilità di poter ancora beneficiare di un secondo mandato nonostante la sua età. Ora spiega il motivo della sua scarsa prestazione: era stanco.

Reazione al duello televisivo contro Trump: Joe Biden commenta la debacle: “Mi sono quasi addormentato”

Biden ha detto ai giornalisti che lo accompagnavano in un evento elettorale per le elezioni americane del 2024 in Virginia: “E poi mi sono quasi addormentato sul palco”. L'81enne ha detto che questa non è una scusa, ma una spiegazione.

Spesso stanco: il presidente americano Joe Biden © Jack Gruber/IMAGO

Per i repubblicani di Trump, la dichiarazione sul duello televisivo rappresenta una buona opportunità, perché sembra mettere in risalto il suo soprannome di “Sleepy Joe”. Trump lo aveva già dato al presidente nelle elezioni del 2019, dopo che era apparso ripetutamente addormentarsi davanti alla telecamera.

Secondo le sue stesse dichiarazioni, il motivo della stanchezza di Biden durante il duello televisivo contro Trump sono stati i numerosi viaggi all'estero che il presidente ha dovuto compiere nel periodo precedente al dibattito. Non è stato “molto saggio” “fare il giro del mondo più volte e attraversare circa 100 fusi orari” prima dell'incontro.

READ  Il confronto tra amici della Russia e sostenitori dell'Europa

Previsioni elezioni Usa 2024 dopo il duello televisivo: Joe Biden è nel mirino

In effetti, Biden si trovava nel nord della Francia all’inizio di giugno per partecipare a una cerimonia commemorativa per il Doomsday, il giorno in cui gli Alleati sbarcarono in Normandia, che segnò la fine della Seconda Guerra Mondiale. Dopo una breve sosta negli Stati Uniti, a metà giugno ha proseguito il viaggio in Italia, dove il presidente ha partecipato al vertice del G7 di Bari. Poi è tornato sulla costa orientale per partecipare a una raccolta fondi a Los Angeles, a tre fusi orari da Washington.

Joe Biden si è preparato all’appuntamento televisivo con Trump non partecipando ad alcun incontro pubblico per una settimana. Questo dovrebbe essere tempo sufficiente per riposarsi, per qualcuno che è ancora in forma. Ecco perché ora si sentono voci tra i democratici che chiedono a Biden di ritirarsi dalla corsa presidenziale. È discutibile se ciò accadrà ancora. (Oh con l'EPA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto