ANNUNCI METEO, NON SOLO TANTA NEVE AL NORD: ATTENZIONE AL METEO POTENTE AL CENTRO / SUD


Per l’Italia 48 ore è particolarmente difficile da un punto di vista meteorologico, non solo una bomba da neve è inevitabile nel nord, colomba la neve è già iniziatama anche per i forti brutto tempo che tra mercoledì pomeriggio e giovedì 3 dicembre l’intero Centro / Sud sarà gravemente rovesciato. Intanto domani, mercoledì 2 dicembre, ci aspetta un vento feroce e freddo tempesta su Friuli-Venezia Giulia e Veneto, e con vento del nord scuro in Liguria: forti venti faranno scendere sotto lo zero la temperatura percepita dal corpo umano nelle principali città costiere del Nord, Venezia è Genovadove un forte vento del nord solleverà l’aria. A Genova il vento potrebbe portare anche i fiocchi di neve dalle campagne.

Al centro / sud, oltre a forti venti, ci aspettiamo forti temporali, sbalzi di temperatura e piogge torrenziali. Mercoledì pomeriggio su Lazio e Società cominceranno a cadere i fenomeni più intensi. La prima neve della stagione arriverà nelle zone interne dell’Abruzzo, ricche dell’Appennino. In serata il maltempo si sposterà a sud, soprattutto nel resto della Campania, in Sicilia e nello Stretto di Messina fino a Reggio Calabria. Giovedì proseguirà in tutto il sud, soprattutto in Puglia, dove ci saranno forti temporali, piogge torrenziali e tornado sul Salento.

Quindi massima attenzione. Anche perché senza tregua, venerdì 4 dicembre, inizierà un altro deterioramento con un forte vento di Scirocco, molta neve sulle Alpi e nel nord / ovest, un forte temporale nel fine settimana in gran parte d’Italia. Di questo parleremo più avanti nei seguenti aggiornamenti, e per ora ecco le pagine per il monitoraggio della situazione in tempo reale ecco le immagini di radar, satelliti e fulmini in diretta:

READ  Contro i nostri stessi protocolli, affinché l'economia prevalga sulla salute ... fatto!

Rocco Miniati

"Professionista del caffè. Appassionato di social media. Fanatico del web professionista. Appassionato di zombi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *