Alaba vince in CL l’esordio con il Real 1-0 contro l’Inter – Südtirol News

Alaba vince in CL l’esordio con il Real 1-0 contro l’Inter – Südtirol News

David Alaba ha vinto in casa dell’Inter nel suo debutto in Champions League con il Real Madrid mercoledì. I viennesi si sono scontrati con i “Royal” allo Stadio Meazza contro i campioni d’Italia del calcio per 1-0. Il Paris Saint-Germain ha dovuto accontentarsi della tempesta dei sogni Lionel Messi / Neymar / Kylian Mbappe a Bruges con un pareggio per 1-1. Il Liverpool ha sconfitto il Milan 3-2 a Schlager.

Anche il Manchester City ha ottenuto tre punti grazie a un 6:3 in casa sull’RB Lipsia. Atletico Madrid e FC Porto si sono lasciati a reti inviolate, l’Ajax Amsterdam ha vinto 5-1 in casa dello Sporting Lisbona. Il Dortmund aveva già prevalso 2:1 al Besiktas Istanbul e il nuovo arrivato “Royal Class” Sheriff Tiraspol in casa con 2:0 contro lo Shakhtar Donetsk.

Gli spettatori di Milano hanno visto nel primo tempo una squadra di casa nettamente superiore. L’Inter ha esercitato una grande pressione, la difesa del Real attorno ad Alaba, convocato come difensore centrale, ha spesso tentennato, ma ha saputo ringraziare Thibaut Courtois. Il portiere belga ha sventato alcune occasioni di alto profilo dei “nerazzurri”.

Nella ripresa il Real si stabilizza e si fa sempre più pericoloso verso la fine della partita. Il premio è stato il gold goal di Rodrygo all’89’. Alaba ha giocato e ha ricevuto un cartellino giallo al 60 ‘per un fallo su Edin Dzeko. Dopo di che, i viennesi furono soddisfatti. “Non è stata una partita facile, ma ciò che ci contraddistingue è che crediamo sempre nelle nostre qualità e cerchiamo sempre di fare il nostro gioco. Abbiamo faticato nel primo tempo, ma nella ripresa siamo usciti meglio. Il risultato è stato di conseguenza “, ha detto Alaba su ServusTV.

READ  La regina della Formula 1 batte Lewis Hamilton digitalmente al titolo di cavaliere

Nella partita parallela del Gruppo D, i campioni di Moldova Sheriff Tiraspol avevano già sconfitto 2-0 lo Shakhtar Donetsk nella sua prima partita di Champions League con reti di Adama Traore (16°) e Momo Yansane (62°).

La Pool A ha visto Messi, Neymar e Mbappe apparire insieme per la prima volta, ma il trio di stelle del PSG è rimasto sorprendentemente blando a Bruges. Nonostante i francesi siano passati in vantaggio con Ander Herrera (15°), i belgi hanno pareggiato grazie a Hans Vanaken (27°). Successivamente, la squadra di casa ha combattuto con sacrificio e alla fine con successo per vincere i punti. I parigini sono stati privi di fantasia per lunghi tratti, solo Messi ha fatto scalpore al 29′ con un tocco sulla traversa.

La seconda partita di questo girone è stata molto più ricca di eventi. Il finalista della preseason Manchester City ha messo RB Lipsia 6: 3 al loro posto, Nathan Ake (16°), Nordi Mukiele (28°/autogol), Riyad Mahrez (45°+2/rigore), Jack Grealish (56°), Joao Cancelo (75°) e Gabriel Jesus (86°) e Christopher Nkunku (42°, 51°, 73°) hanno organizzato un festival della torba. Konrad Laimer è stato sostituito al RB al 60′, il suo club ha perso quattro delle ultime cinque partite ufficiali.

Anche il secondo club inglese ha segnato una vittoria. Il Liverpool ha battuto 3-2 il Milan ad Anfield Road nel remake della leggendaria finale di Champions League del 2005. Un autogol di Fikayo Tomori (9°) porta in vantaggio i padroni di casa, Mohamed Salah sbaglia un rigore e quindi l’occasione per il 2-0 (14°). Poco prima dell’intervallo, il Milan è riuscito nel presunto ribaltone grazie ad Ante Rebic (42°) e Brahim Diaz (44°), ma dopo l’intervallo il Liverpool si è acceso – Salah (49°) e Jordan Henderson (69°) hanno sistemato le tre delle” Reds” ”, che sono primi in testa nel Gruppo B perché Atletico Madrid e FC Porto si sono divisi 0-0.

READ  Le emozioni di Sabotini e le scuse di Totti: "Ho sbagliato". La risposta è toccante - VIDEO

Nel girone C, l’Ajax Amsterdam è in vantaggio dopo la vittoria per 5-1 in casa dello Sporting Lisbona. Il vincitore della partita per l’olandese è stato Sebastien Haller con quattro gol. Nella seconda partita, il Dortmund ha vinto 2-1 contro il Besiktas a Istanbul. Jude Bellingham ha portato gli ospiti in vantaggio al 20′ e ha preparato il secondo gol del Dortmund di Erling Haaland poco prima dell’intervallo. L’ex portiere del Salisburgo ha ora segnato 66 volte in 66 partite di competizione per i tedeschi e detiene 21 gol in 17 partite di Champions League. Il cancello di collegamento per il Besiktas di Francisco Montero (94°) è arrivato troppo tardi.

Da: apa

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News