▷ Direzione della polizia federale a Monaco: martedì impegnato per la polizia federale / …

▷ Direzione della polizia federale a Monaco: martedì impegnato per la polizia federale / …

10.03.2021 – 08:49

Direzione federale della polizia di Monaco

Direzione della polizia federale di Monaco: martedì impegnato per polizia federale / migrazione di treni merci, minacce, insulti, rapine e lesioni personali

Monaco di Baviera (OTS)

Martedì (9 marzo), la polizia federale ha ritrovato il cosiddetto treno merci dei migranti. Un ragazzo di 19 anni ha attaccato un ufficiale della sicurezza ferroviaria di notte dal lunedì al martedì all’Ostbahnhof. Un altro attacco è avvenuto per mano di un giovane di 26 anni in un negozio di alimentari presso la stazione ferroviaria principale e una disputa sulla maschera è scoppiata alla stazione di Tufkirchen.

No. 40:

Intorno alle 10 del mattino, il Centro di controllo delle emergenze di DB AG ha riferito alla polizia federale che sei persone erano saltate giù da un treno merci dall’Italia nella piazza settentrionale di Monaco. Un manifestante ha fornito le persone ed è rimasto con loro fino all’arrivo degli agenti della polizia federale. Gli ufficiali schierati hanno scoperto che c’erano un sierra leoniano e cinque siriani. Includevano due bambini, di 10 e 12 anni. Una perquisizione degli ufficiali sul treno merci ha mostrato che non c’erano altre persone lì. Dopo aver completato tutte le misure di polizia, le persone sono state inviate alle autorità responsabili e la Polizia di Stato bavarese è stata informata.

No. 41:

Poco prima della mezzanotte da lunedì a martedì (8 marzo), il Centro di controllo Sicherheit della Deutsche Bahn ha segnalato alla polizia federale un alterco fisico sulla piattaforma della S-Bahn nella Ostbahnhof di Monaco. Un tedesco di 19 anni non ha potuto mostrare un biglietto al controllo dei biglietti sulla S-Bahn S6 e ha fornito dettagli personali falsi. Allo sbarco all’Ostbahnhof, la donna si è messa ai piedi di una guardia giurata di 33 anni e ha tentato di prenderlo a calci nello stomaco. A causa della costante aggressione, la donna di Monaco è stata trattenuta dai dipendenti della Deutsche Bahn Sesherheit. Gli agenti di polizia federale notificati hanno portato tutti i soggetti coinvolti alla stazione per chiarire i fatti. Le indagini sull’aggressione sono in corso. A tal fine, i materiali video vengono valutati anche nella S-Bahn e sulla piattaforma.

READ  Convenzione Angel's-Caritas per la birra Pollicina

No. 42:

Un dipendente di un negozio di alimentari alla stazione centrale di Monaco ha riferito alla polizia federale di un rapinatore intorno alle 18:00. Sul posto, i funzionari hanno trovato un italiano di 26 anni che è stato notato da un informatore che prendeva una bottiglia di birra da uno scaffale freddo, ne ha vuotato metà e poi l’ha restituita. Quando l’investigatore del negozio gli si è avvicinato e gli ha chiesto di lasciare il negozio, l’uomo è diventato aggressivo e ha schiaffeggiato il pugno sul viso del 28enne. Quindi il vagabondo italiano ha minacciato l’informatore con parole e gesti appropriati. Quando sono arrivati ​​gli agenti della polizia federale, l’uomo si è comportato in modo così energico che lo hanno portato in ufficio, ammanettato. Dopo aver completato tutte le procedure, il 26enne riesce a lasciare l’ufficio. La polizia federale indaga su furti, lesioni personali e minacce.

No. 43:

Il centro operativo della polizia di stato bavarese ha segnalato alla polizia federale intorno alle 20:15 una controversia tra diverse parti alla stazione della S-Bahn di Taufkirchen. Un tedesco di 21 anni ha parlato con un croato di 47 anni di aver perso la bocca e il naso. L’uomo che vive a Monaco ha insultato più volte la giovane donna e ha iniziato a fotografare la situazione e la donna con il suo smartphone. Anche quando sono arrivati ​​i poliziotti, l’uomo ha continuato a filmare e si è curato in modo incontrollabile e senza scuse. A quel tempo, indossava la sua maschera, ma sotto il naso. Il cellulare dell’uomo è stato sequestrato per ordine del pubblico ministero per conservare le prove. L’uomo si aspetta ora una denuncia di insulto e multe per aver violato la legge sulla protezione dalle infezioni.

READ  Lotta all'evasione fiscale, chiudi ricevute elettroniche

Si prega di contattare:

Sina Ditch
ufficio stampa
Telefono: 089 515550-1103
E-mail: presse.muenchen@polizei.bund.de
http://www.bundespolizei.de

A loro è subordinata la Polizia Federale, che dà lavoro a circa 40.000 persone
E il
Dipendenti del Ministero federale degli interni. La tua polizia
Compiti
Comprende, in particolare, la protezione della polizia di frontiera da
Territorio federale e
Lotta alla criminalità transfrontaliera
protezione
Nell’area delle Ferrovie Federali e degli impianti di sicurezza
Viaggiatori ferroviari,
Missioni di sicurezza aerea per proteggere dagli attacchi alla sicurezza
A partire dal
Protezione dell’Aviazione Civile e degli Enti Federali. inoltre
Informazione
Scorri verso il basso www.bundespolizei.de O sotto quanto sopra
Indirizzo di contatto.

Contenuto originale da: Bundespolizeidirektion München, trasmesso da news aktuell

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

MONDOSCINEWS.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Mondo Sci News